Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 31 punti Gratitudine!


Essere Coach, Lavorare con l'Esperienza

La metafora dell'allenatore per valorizzare le risorse in azienda

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 15,50
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 106
  • Formato: 15,5x22,5
  • Anno: 2008

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un'attenta analisi del coaching, visto come processo di crescita e di acquisizione di nuova conoscenza, e inserito nella più ampia cornice del knowledge management. Il testo riporta i risultati di una ricerca ricavata da circa 80 coaching individuali, fornendo uno spunto di riflessione sulle richieste più diffuse del mercato e uno sguardo sulle metodologie e gli approcci di coaching più innovativi.

Il coaching nasce nel mondo dello sport, dove l'allenatore di un tempo si è progressivamente trasformato in quella figura fondamentale di colui che si occupa dell'intera gestione della squadra, in particolare degli aspetti motivazionali e dei rapporti umani.

Un attento processo di interpretazione di questo ruolo ha fatto emergere alcune importanti similitudini con quello del coach motivazionale a cui oggi numerose aziende affidano i propri uomini per supportarli nei loro processi di crescita.

Il libro ripercorrere questo cammino interpretativo con lo scopo dichiarato di avvicinare il lettore al coaching, non tramite una ricognizione esaustiva delle più importanti teorie elaborate nel corso degli ultimi anni, ma seguendo da vicino l'esperienza vissuta sul campo da un coach e attraverso il suo racconto in prima persona.

In questo modo risulta infatti immediatamente evidente l'essenza del processo evolutivo che il coaching è in grado di produrre negli individui e nelle aziende, e la sua capacità di diffondere una cultura di una formazione avanzata fruibile da chiunque.

Il libro si concentra dunque sull'idea del coaching come processo di crescita e di acquisizione di nuova conoscenza, inserendolo nella più ampia cornice del knowledge management, rivisitata in chiave personale dall'autrice, secondo la quale l'accrescimento e il passaggio di know how avviene sia tra i due attori principali, il coach e il coachee appunto, sia tra il coachee e l'azienda.

All'interno sono inoltre esposti i risultati di una ricerca ricavata dai circa 80 coaching individuali effettuati dall'autrice negli ultimi 3 anni, con l'intento di fornire uno spunto di riflessione sulle richieste più diffuse del mercato e uno sguardo sulle metodologie e sugli approcci di coaching più innovativi per andare incontro ad esse.

Infine, la presenza di casi aziendali avanzati, sia di coaching individuale sia di coaching organizzativo, raccontati e descritti non solo dal punto di vista dell'autrice ma anche da quello dei protagonisti, permette al lettore di conoscere realtà aziendali molto particolari attraverso la testimonianza diretta delle persone che in esse si impegnano quotidianamente per il miglioramento continuo.

AUTORE

Nicoletta Lanza - E' laureata in Scienze dell'Educazione ed è specializzata in processi formativi in campo socio-economico. È inoltre Master Advanced in PNL e ha ottenuto il riconoscimento dall'NLP Centre for Performance & Alignement di Anversa. Da anni impegnata nell'ambito dello sviluppo manageriale e del coaching per grandi aziende e associazioni di categoria a livello nazionale, è fondatrice di Formenergy, un network di consulenti e coach specializzati, dove guida e coordina tutti i processi di progettazione, di ricerca e sviluppo, di creatività e innovazione. Nel corso degli anni ha maturato competenze nel campo della progettazione di percorsi ad hoc, in cui applica metodologie avanzate come ad esempio il team coaching.
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su