Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 52 punti Gratitudine!


L'Estetica

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il volume, curato con rara competenza da Salvatore Tedesco, si avvale della preziosa collaborazione latinistica di Elisa Romano, Francesco Caparrotta e Anna Li Vigni, ed è corredato da esaustivi apparati critici, esegetici e bibliografici.

Nel duecentocinquantesimo anniversario della comparsa del-X JEsthetica (1750), dopo l’edizione delle Riflessioni sulla Poesia (1985, 19992) e delle Lezioni di Estetica (1998), con questo volume Aesthetica Edizioni è lieta di portare a compimento il progetto di offrire in italiano tutte le opere estetologiche di Baumgarten.

L’opera di Alexander Gottlieb Baumgarten (1714-1762), rimasta a lungo ai margini degli sviluppi della riflessione filosofica, è da alcuni anni al centro del rinnovato interesse degli studiosi perché in colui che tenne a battesimo l’estetica (della quale coniò anche la parola: eesthetica da aisthesis, sensibilità) si vanno ritrovando indicazioni preziose anche per il dibattito teorico della contemporaneità. Rinnovata attualità, del resto, motivata già dalla semplice ragione che Baumgarten intese l’estetica in modo molto più articolato di quello che poi s’impose nell’Ottocento (ed oggi appunto viene messo in discussione), ossia una mera “filosofia dell’arte”, intitolandola ad un orizzonte ben più generale, cioè l’intera esperienza sensibile nei suoi ambiti più diversi: dalla ricerca scientifica alla pratica religiosa alla stessa vita quotidiana.

E tuttavia, proprio L’Estetica, la sua summa teorica, ha continuato a rimanere di difficile accesso, per il suo ispido latino e forse perché le sue strutture concettuali rispondono ad un universo di riflessione a lungo poco frequentato. Questa edizione italiana, condotta secondo rigorosi criteri scientifici, mira dunque a rendere trasparente il pensiero estetico di Baumgarten in tutta la ricchezza delle sue articolazioni, dando modo al lettore di confrontarsi proficuamente non solo con il “battista” della nuova scienza, ma con il primo grande piano tematico dell’estetica moderna, tuttora ricco di nessi scarsamente esplorati, di ragioni che conservano la loro smagliante intensità teorica.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su