Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-15%
Euritmia Linguaggio Invisibile

  Clicca per ingrandire

Euritmia Linguaggio Invisibile

Rudolf Steiner

Quindici conferenze tenute a Dornach dal 24 giugno al 12 luglio 1924. Il carattere dei singoli suoni / Il gesto vissuto e quello formato / I singoli suoni e le loro correlazioni / L'atmosfera... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 16 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Quindici conferenze tenute a Dornach dal 24 giugno al 12 luglio 1924.

Il carattere dei singoli suoni / Il gesto vissuto e quello formato / I singoli suoni e le loro correlazioni / L'atmosfera dell'anima in una poesia / La configurazione plastica dell'elemento linguistico / Il linguaggio figurato / Lo sperimentarsi nel gesto e nella forma.. 

Autore

Rudolf Steiner - Foto autore Rudolf Steiner è stato un filosofo, architetto e riformista austriaco. E’ stato il fondatore dell’antroposofia, una corrente esoterica che mischia diversi dettami della scuola teosofica e filosofico - idealista tedesca del tempo. Sin dai primi anni della sua formazione culturale, Steiner ambì a trovare la sintesi perfetta tra misticismo e scienza. Questa ricerca continua lo portò, dopo aver conseguito il dottorato, a trasferirsi da Vienna a Weimar per lavorare al Goethe und Schiller Archiv, l’archivio Goethe. Questo lavoro gli permise di pubblicare il saggio “Introduzione agli... Continua a leggere la Biografia di Rudolf Steiner

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!

Scritto da: Francesca - 1 aprile 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Soddisfatta dell'acquisto! Libro che consiglio vivamente per chi fosse interessato ad approfondire la visione del soprasensibile. L'autore percorre la sua visione partendo dall'entita corporea dell'uomo per giungere al sentirò della conoscenza.

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...