Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


Evocare le Guide dei Mondi Superiori

Trattato esoterico di teurgia

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 12,80
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 142
  • Formato: 14x20,5
  • Tiratura Limitata a 100 copie
  • Anno: 2016

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La teurgia si attua attraverso operazioni rituali, di carattere cerimoniale - gesti ineffabili condotti con precisione e solennità - che utilizzavano simboli, formule adeguate ad attirare la Guida desiderata. I simboli, i gesti e la lingua usata non devono essere comprensibili e non devono in alcuna maniera essere conoscibili in senso razionale.

L'efficacia dell’evocazione dipende dalla sospensione della razionalità umana per consentire l'attivazione degli elementi psichici superiori che ricevono l'energia divina.

La pratica religiosa teurgica fu riassunta nell'opera attribuita al filosofo medioplatonico del II secolo d.C. Giuliano il Teurgo, gli Oracoli Caldaici. Anche se le pratiche teurgiche sono certamente precedenti a Giuliano il Teurgo, gli Oracoli caldaici rappresentano tuttavia la prima opera scritta giunta a noi che tratta di questo argomento.

In questi testi la teurgia si differenzia dalla teologia in tomulto, a differenza della seconda, la prima non si limita a discutere intorno al Duino quanto piuttosto indica i riti e le pratiche per evonulo.

AUTORE

Samael Aun Weor - Nasce in Colombia il 6 marzo 1917. Fin da giovanissimo si interessa alla trascendenza della vita ed inizia una ricerca approfondita dei sistemi metafisici esistenti per chi voleva trovare risposte alle eterne domande: Chi siamo? Qual è lo scopo della vita? Perché viviamo? Conosce la Dottrina Teosofica, i sistemi di Gurdjieff, la tradizione dei Massoni, degli Gnostici-Rosacroce, degli occultisti dell'epoca. Studia in profondità la Cabala e l'Alchimia. Corre l'anno 1948 quando, in Colombia, si concretizza una piccola organizzazione che in poco tempo diventa internazionale. In quel contesto il Maestro scrive i suoi primi testi o "Messaggi di Natale" (più di 60 durante la sua vita) per diffondere una sapienza antica quanto la vita: la conoscenza di se stessi. Realizza per primo ogni verifica attraverso l'Antropologia Psicanalitica e la meditazione profonda e, a mano a mano che ottiene conferme interiori, raduna un piccolo gruppo di discepoli, forgiando in modo del tutto naturale il seme del movimento gnostico contemporaneo. Verso la metà degli anni '50 abbandona la Colombia ed inizia un faticoso viaggio attraverso Panama, Costa Rica, Nicaragua, Honduras, El Salvador, Guatemala... percorrendo con la sua famiglia tutta l'America Centrale. Giunge così a quella che diventerà la sua dimora per il resto dei suoi giorni: il Messico. È qui che realizza la Grande Opera. Scrive una dopo l'altra le opere letterarie che serviranno da guida all'intero movimento gnostico. Tiene conferenze, simposi, congressi, interviste alla radio e alla TV, e dirige un movimento che inizia ad espandersi verso gli Stati Uniti ed il Canada e che nel 1975 arriverà in Spagna, quindi nell'intera Europa, Africa, Asia e Oceania. Samael Aun Weor, in seguito all'autorealizzazione del suo Essere, lascia le spoglie mortali il 24 dicembre 1977 a Città del Messico. Egli, dai Mondi Interni, è tuttora la guida dell'intero movimento gnostico contemporaneo

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su