-5%
Fake News

  Clicca per ingrandire

Fake News

Come il potere controlla i media e censura l'informazione indipendente per ottenere il consenso

Enrica Perucchietti

( 12 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 17,67 invece di € 18,60 sconto 5%

    o 3 rate da € 5,89 senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità Immediata (consegna in 24/48 ore)

  • Nuova Edizione Aggiornata
  •   Vai ai Contenuti Gratuiti
  • Scegli tra le versioni disponibili:

 Disponibile anche in versione Ebook

«Noi siamo in gran parte governati da uomini di cui ignoriamo tutto, ma che sono in grado di plasmare la nostra mentalità, orientare i nostri gusti, suggerirci cosa pensare». Così scriveva il... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Potrebbero interessarti anche:

-5%
I Rothschild e gli Altri

€ 12,25 € 12,90

-5%
Rivelazioni non Autorizzate

€ 17,00 € 17,90

-5%
Coronavirus. Il Nemico Invisibile

€ 14,91 € 15,70

-5%
CyberUomo

€ 17,67 € 18,60

-5%
UniSex

€ 19,85 € 20,90

-5%
Guida alla Cospirazione Globale

€ 43,60 € 45,90

-5%
La Via del Denaro

€ 14,25 € 15,00

-5%
Beata Ignoranza

€ 7,60 € 8,00

-5%
The Bush Show

€ 10,45 € 11,00

-5%
L'inganno quotidiano

€ 13,77 € 14,50

-5%
Influenza Aviaria

€ 13,77 € 14,50

-5%
L'Alba di una Nuova Era

€ 18,05 € 19,00

-5%
Anoressia della Memoria

€ 14,25 € 15,00

-5%
Polli da Spennare

€ 14,25 € 15,00

Spesso acquistati assieme...

Fake News + UniSex Edizione 2015

Fake News Edizione 2020   UniSex Edizione 2023 =
Acquista insieme

€ 37,52 € 39,50

Risparmio € 1,98
  Aggiungi al carrello

Disponibilità: Immediata

  Vedi altre combinazioni...

Descrizione

«Noi siamo in gran parte governati da uomini di cui ignoriamo tutto, ma che sono in grado di plasmare la nostra mentalità, orientare i nostri gusti, suggerirci cosa pensare». Così scriveva il padre della scienza delle Pubbliche Relazioni Edward Bernays nel 1928 nell’incipit del saggio Propaganda, spiegando che esiste un potere invisibile che dirige le opinioni e le abitudini delle masse nei sistemi democratici.

Che cosa è cambiato nei decenni e come si sono evolute le tecniche del controllo sociale? In che modo il potere fabbrica il consenso e orienta le scelte dei cittadini? Come si inserisce in questo meccanismo l’attuale battaglia sulle fake news? Si sta cercando di introdurre il reato d’opinione e di censurare l’informazione indipendente? Che cos’è la post-verità?

Dopo i successi di Governo globale, La fabbrica della manipolazione, Unisex, Enrica Perucchietti torna ad analizzare il rapporto tra i mezzi di comunicazione, il potere e le strategie del controllo sociale, mostrando come i primi a mentire all’opinione pubblica siano proprio i media mainstream.

Impoverire la lingua, distruggere la libertà, cancellare la Storia, manipolare l'informazione, distrarre l'opinione pubblica, abolire la verità, reprimere il pensiero critico: riprendendo e attualizzando le tematiche portanti del capolavoro di George Orwell, 1984, l'autrice mostra come l'attuale battaglia contro le fake news intenda censurare l'informazione alternativa, per orientare il consenso e garantire gli interessi delle élite.

L'emergenza sanitaria per il Covid-19 ha infatti permesso l'oscuramento di numerosi contenuti in Rete, legittimando la creazione di task force e l'approvazione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sulle fake news che rievocano il Ministero della Verità orwelliano.

Questo è un libro 4D! LEGGI, GUARDA ASCOLTA, VIVI!

Che cos'è?

  • È un libro che va oltre la carta.
  • Contiene una serie di contenuti multimediali extra

A cosa serve?

  • Per immergersi nella realtà del libro
  • Per approfondire la conoscenza
  • Per vivere appieno i contenuti Macro

I contenuti extra del libro:

  • Video di approfondimento con l'autrice
  • L'informazione ai tempi del covid-19 e la strategia della paura
  • La propaganda come ingegneria del consenso
  • Come difendersi dalla disinformazione
  • Le 10 regole della manipolazione sociale
  • Teoria dello shock: la strumentalizzazione dell'emergenza sanitaria e la censura della rete
  • Come fare? Il ruolo del giornalismo oggi

Documenti pdf

  • Jacques Attali sogna un mondo nuovo
  • Analisi del linguaggio di barack obama

...e tanto altro!

Allegati

Indice

Prefazione

Introduzione - Post-verità e pre-falsità

Antefatto

PARTE PRIMA

  • Capitolo 1 - La libertà di stampa
  • Capitolo 2 - Il grande fratello e lo spettacolo della banalità
  • Capitolo 3 - Il ministero dell’amore le tecniche di manipolazione sociale

PARTE SECONDA

  • Antefatto
  • Capitolo 4 - La neolingua impoverire e semplificare il linguaggio per impedire di pensare
  • Capitolo 5 - Il bipensiero e la verità avvelenata come si controlla e si censura il dissenso tramite le fallacie
  • Capitolo 6 - Il ministero della verità media e potere: come si fabbrica l’informazione
  • Capitolo 7 - La stanza 101 shock e deprogrammazione
  • Capitolo 8 - Emmanuel Goldstein: la creazione del nemico pubblico e il gioco dell’antagonismo mondiale

PARTE TERZA

  • Antefatto
  • Capitolo 9 - L'informazione al tempo del covid-19
  • Capitolo 10 - Psicoreato e psicopolizia
    Una legge ci salverà dalle fakenews?
  • Capitolo 11 - Post-verità
    Credi ciò che vuoi, sarà la tua legge

Conclusioni - La società degli apòti

Dettagli Libro

Editore Arianna Edizioni
Anno Pubblicazione 2020
Formato Libro - Pagine: 266 - 15x20,5cm
EAN13 9788865880432
Lo trovi in: Controinformazione

Approfondimenti

Il grande fratello e lo spettacolo della banalità:

"L'incipit di 1984 descrive il lento incedere del protagonista, Winston Smith, lungo le scale di casa fino al settimo piano. Su ogni pianerottolo dell'edificio, di fronte al pozzo dell'ascensore perennemente fuori uso, campeggia il manifesto con il volto enorme del Grande Fratello: un invito a non dimenticare la sua onnipresenza. Il Grande Fratello è il dittatore dello Stato di Oceania, sebbene non sia chiaro se esista realmente, e sia dunque una persona vivente, oppure un mero simbolo creato dal Partito. In Teoria e prassi del collettivismo oligarchico, il libro scritto dal nemico pubblico numero uno del Socing, Emmanuel Goldstein, viene descritto come «infallibile e potentissimo». Il Grande Fratello è al vertice della piramide, anche se nessuno l'ha mai visto, ed è «il modo in cui il Partito sceglie di mostrarsi al mondo». Di fatto, non importa se sia reale oppure no, così come virtuale appare lo stesso Goldstein. La sua immagine è comunque onnipresente mentre lo slogan "il grande fratello vi guarda ricorda ai cittadini la loro posizione di sudditanza nei confronti del potere onnipervasivo di controllo e vigilanza del Socing."

Enrica Perucchietti

Continua a leggere l'estratto del libro "Fake News".

I nostri suggerimenti

Fake News + La Fabbrica della Manipolazione

Fake News Edizione 2020   La Fabbrica della Manipolazione =
Acquista insieme

€ 36,57 € 38,50

Risparmio € 1,93
  Aggiungi al carrello

Disponibilità: Immediata

Autore

Enrica Perucchietti - Foto autore

Enrica Perucchietti vive a lavora a Torino come giornalista e scrittrice. Laureata col massimo dei voti in Filosofìa con una tesi di ricerca in Storia delle Religioni sull'Alchimia, abbandona la carriera universitaria per diventare giornalista televisiva. Dopo numerose pubblicazioni su riviste e portali web nazionali, con l'uscita del suo primo saggio decide di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura.

Dello stesso autore:

La Fabbrica della Manipolazione

€ 18,90 € 19,90

Governo Globale

€ 19,95 € 21,00

CyberUomo

€ 17,67 € 18,60

Censura

€ 19,00 € 20,00

Gli Stregoni del DNA

€ 14,72 € 15,50

Recensioni Clienti

4,60 su 5,00 su un totale di 12 recensioni

  • 5 Stelle

    66.67%
    67%
  • 4 Stelle

    33.33%
    33%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Ileana

  Acquisto verificato

Voto:

Buon libro. L'argomento è interessante anche se non si può, ovviamente, prendere tutto per oro colato, però aiuta a comprendere meglio determinate dinamiche.

Sonia Cappelli

  Acquisto verificato

Voto:

Ho voluto acquistarlo per un ulteriore prova di quello che sospettavo da tempo. In realtà è difficile nonostante tutta la ricerca che possiamo mettere in campo, sapere quello che è realmente vero....o realmente falso. Credo che molte volte ci siano più realtà di uno stesso avvenimento, però questo libro a mio parere aiuta a porci domande rispetto alle notizie che ci somministrano quotidianamente i media.

Francesca

  Acquisto verificato

Voto:

Meravigliosa Opera come ciascuna di Enrica Perucchetti, Indipendente, Acuta, culturalmente coltivatissima, che merita molta più ''Visibilità'' e ''Auditorium'', infatti aiuta a ''crescere'', ''evolvere'', ''svilupparsi'' e ''risvegliarsi'', come si usa dire attualmente, in Inglese ''wake up'', letteralmente ''sorvegliare'', per il Benessere e la Salvezza (da ''Salve'' in Latino) propria ed altrui.

Fabio

  Acquisto verificato

Voto:

Forse in alcuni punti un po' ripetitivo, ma ti fa capire come, ormai da tempo il mainstream, non sia più realmente affidabile ma sia manovrato a piacimento in base a ciò che serve all'establishment del momento.

Susanna

  Acquisto verificato

Voto:

Se vuoi realmente comprendere la realtà celata dei nostri tempi dietro la narrazione globale che ci viene asfissiantemente propinata dall'informazione mainstream questo libro è imperdibile!

Caricamento in Corso...