-15%
Il Falso Testamento

  Clicca per ingrandire

Il Falso Testamento

Creazione, miracoli, patto d'alleanza: l'altra verità dietro la Bibbia

Mauro Biglino

  • Prezzo € 9,78 invece di € 11,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 262
  • Formato: 12,5x19,5
  • Anno: 2017
  • Sconto

Lo studioso bestseller della Bibbia continua la sua rivoluzionaria opera di interpretazione delle Sacre Scritture. L’autore del fortunato La Bibbia non parla di Dio smonta pezzo per pezzo le... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 10 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Spesso acquistati assieme...

Il Falso Testamento + La Bibbia Non Parla di Dio

Il Falso Testamento   La Bibbia Non Parla di Dio =

Acquista insieme
€ 19,98 invece di € 23,50
Risparmio € 3,52

AGGIUNGI AL
CARRELLO

Disponibilità per la spedizione: Immediata

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Lo studioso bestseller della Bibbia continua la sua rivoluzionaria opera di interpretazione delle Sacre Scritture.

L’autore del fortunato La Bibbia non parla di Dio smonta pezzo per pezzo le Sacre Scritture per dimostrare, alla luce delle sue più recenti scoperte filologiche, che l’interpretazione corrente dell’Antico Testamento è fondamentalmente errata.

Oltre a portare nuovi studi e nuovi spunti a conferma della sua ipotesi, questo libro si differenzia dagli altri per una struttura di più facile lettura. Ciascun breve capitolo, infatti, sarà dedicato a un passaggio, un aspetto, una rivelazione: un mattoncino nella sua grande opera di decostruzione della Bibbia.

Che cosa ci rivelano gli studi di genetica sul racconto della creazione? Come si possono facilmente spiegare alcuni episodi di miracoli e guarigioni narrati nella Bibbia? Quali scenari si aprono se si scopre, da una traduzione attenta e letterale, che la gloria di Dio era probabilmente una vera e propria arma fisica? Perché ci sono somiglianze così sorprendenti tra i comportamenti di Yahweh e quelli degli dei dell'era classica descritti nell'Iliade e nell'Odissea? Che cosa emerge da uno studio attento del presunto patto di alleanza tra Dio e gli uomini? E quale luce getta tutto questo sui Vangeli?

Questo libro è il nuovo sconvolgente capitolo dell'opera di rilettura che Mauro Biglino sta compiendo da anni sulle Sacre Scritture. Un cammino iniziato con le traduzioni della Bibbia compiute dallo stesso Biglino per le Edizioni San Paolo e che sta suscitando l'interesse di un numero sempre crescente di persone in Italia e all'estero.

"Queste pagine proseguono il racconto di ciò che ancora non era stato evidenziato o, peggio, di ciò che è stato da sempre voluta-mente dimenticato - o variamente interpretato dagli esegeti-teologi - allo scopo di celarne i potenziali effetti dirompenti. Sono il frutto di un approccio multidisciplinare che spazia dalla genetica alla filologia classica, avvalendosi dell'apporto di diversi studiosi, e utilizzano una chiave di lettura che rivela una nuova visione di quella che potrebbe essere stata la nostra storia. Una storia che, come appare ormai chiaro a un numero sempre crescente di ricercatori, andrà totalmente riscritta. Troppe sono le testimonianze del passato che urgono e spingono in questa direzione; troppe le domande e le incongruenze archeologiche, storiche, documentali che rimangono prive di risposte e di spiegazioni coerenti. Ho cercato di leggere la Bibbia con la convinzione che chi l'ha scritta intendeva raccontare ciò che aveva visto di persona o sentito narrare, con quella meraviglia e quello stupore che sono inevitabili di fronte ai contenuti che emergono. Meraviglia e stupore che hanno colpito anche me in questa ricerca che mi auguro appassionante e soprattutto a misura del lettore che si avvicini per la prima volta all'argomento."

"Ci sono nuovi sentieri che vanno battuti senza il timore di scoprire che la verità potrebbe essere totalmente diversa da quella che ritenevano tale."
Mauro Biglino

Indice

Introduzione

Avvertenza

  • Kavod: gloria o arma?
  • Iliade: divinità spirituali o theoi tecnologici? m Odissea: divinità spirituali o theoi tecnologici?
  • Bibbia e genetica: Dio e le mutazioni casuali
  • Tobia e Raffaele: angelo o medico?
  • Yahweh: Dio o guaritore?
  • Non solo Elohim e theoi... vili Orrore biblico?
  • Il patto inesistente

Note

Bibliografia

Glossario essenziale dei personaggi omerici citati

Elenco delle abbreviazioni

Ringraziamenti

Approfondimenti

Le traduzioni professionali dei codici ebraici:

"Questo libro costituisce l'ideale prosecuzione del lavoro avviato con La Bibbia non parla di Dio (Mondadori, Milano 2015) e mantiene la caratteristica di essere il frutto di un approccio multidisciplinare che spazia dalla genetica alla filologia classica, avvalendosi dell'apporto di diversi studiosi.

Ritengo necessario chiarire qui gli elementi essenziali del cammino iniziato con le traduzioni professionali dei codici ebraici masoretici effettuate per le Edizioni San Paolo, che hanno pubblicato 17 libri dell'Antico Testamento da me tradotti letteralmente."

Mauro Biglino

Continua a leggere l'estratto del libro "Il Falso Testamento".

Autore

Mauro Biglino - Foto autore

Mauro Biglino è curatore di prodotti multimediali di carattere storico, culturale e didattico per importanti case editrici italiane, collaboratore di riviste, studioso di storia delle religioni, traduttore di ebraico antico per conto delle Edizioni San Paolo. Si occupa da circa 30 anni dei cosiddetti testi sacri (e da più di 10 anni di Massoneria) nella convinzione che solo la conoscenza e l’analisi diretta di ciò che hanno scritto gli antichi redattori possa aiutare a comprendere veramente il pensiero religioso formulato dall’umanità nella sua storia. La specializzazione nelle traduzioni di ebraico antico e la collaborazione con le Edizioni San Paolo, gli hanno consentito di effettuare la traduzione letterale dei libri dell’Antico Testamento a partire dalle edizioni più antiche della Bibbia in lingua ebraica, la cosiddetta Bibbia stuttgartensia.

Ciò che rende realmente unico il lavoro di Mauro Biglino è il suo approccio non interpretativo, quasi asettico, alle traduzioni del Testo Sacro. Questo autore, infatti, ha incentrato la sua opera su un metodo di traduzione letterale, volto a spiegare i concetti espressi nella Bibbia esattamente come sono scritti al suo interno; talvolta preferendo lasciare inalterate espressioni ritenute “intraducibili”, piuttosto che fornire una visione interpretativa, quindi distorta.

Il risultato è un racconto, estremamente lineare e coerente, del rapporto esistito tra Yahweh (poi definito Dio) e il popolo che era destinato a guidare. La storia viene magistralmente sviscerata, ed approfondita in ogni sfaccettatura, in tutti i suoi libri. Così appare evidente come molte vicissitudini narrate nella Bibbia siano in realtà incompatibili con le conoscenze e le tecnologie dell’epoca. Dagli scritti di Mauro Biglino, infatti, è possibile apprendere che nei testi biblici sono addirittura presenti riferimenti a possibili velivoli alieni, da cui lo sviluppo di molte teorie ufologiche.   

Lo studio della Massoneria, invece, deriva dal desiderio di comprendere come organizzazioni segrete, note per i propri riti iniziatici e simbolici, abbiano avuto influenze importanti sulle nostre vite quotidiane e, più in generale, sulla storia del mondo occidentale.

Il successo e la validità degli studi di Biglino gli hanno consentito di partecipare a molteplici trasmissioni televisive e radiofoniche, sulle principali reti nazionali ed internazionali. Nel 2015 ha partecipato alle riprese del film Creators, uscito negli USA nel 2016, interpretando la parte di se stesso durante l’intervista ad una tv americana.

Sapere di non sapere, non essere condizionato da verità precostituite o da dogmi, curiosità e desiderio di comprendere sono la base del suo lavoro e del suo pensiero.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Morris - 24 gennaio 2018 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro l'ho trovato particolarmente interessante perchè non è la solita pubblicazione di Mauro Biglino, tutta incentrata solo sulla Bibbia, ma si tratta di un'analisi parallela tra Antico Testamento e Poemi Omerici. E ciò che ne emerge è sorprendente. Sono appassionato fin da piccolo dell'epica e dei miti dell'Antica Grecia, tanto da poter dire di conoscerli piuttosto bene, ma mai avrei pensato di trovare così tante analogie tra essi e la Bibbia. Devo dire poi che, questo libro, non si è limitato a darmi risposte a domande che mi ero sempre fatto sugli antichi Dei ed Eroi greci (come se già il fatto di dare risposte fosse poco...), ma mi ha fatto anche notare come in realtà molte di quelle risposte già le possedevo, solo non me ne ero mai accorto... è uno di quei libri in cui, quando leggi certi passaggi, pensi "Ma certo! Ma come ho fatto a non pensrci prima... L'ho sempre avuto lì sotto al naso!". Ultima cosa: se siete intenzionati a leggere questo libro, vi consiglio di leggere prima "La Bibbia non parla di Dio", dato che "Il Falso Testamento" si può dire che sia la naturale prosecuzione del lavoro che Biglino iniziò in quest'altro libro.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Marilena - 23 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho una vera attrazione per i libri di Mauro Biglino,da quando ho acquistato la prima volta un suo libro,non riesco a non comprarli. Ogni libro e' una scoperta,ed un "ripasso" dei libri precedenti,chi legge i suoi libri ne conosce l'argomento,pungente e scomodo,ma aggiungere sempre nuovi pezzi al puzzle della verita' e' come allargare il tunnel dell'illuminazione. A me Mauro Biglino ha aperto un mondo,pieno di domande a cui non trovavo risposta,e lui pezzo per pezzo con i suoi libri e le sue conferenze sta rispondendo alle mie domande.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Cristina - 21 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro interessante ma,a mio parere un po troppo tecnico.A dir la verità mi ha un po annoiato e ho impiegato un mese a leggerlo.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Roberto - 14 gennaio 2017

Lo studioso porta avanti lo studio comparato della Bibbia con i testi omerici, estendendolo anche alle opere degli antichi autori latini, portando alla luce interessanti analogie tra gli Elhoim biblici, i Theoi greci e gli Dei romani. Spiega con facilità concetti anche molto complessi per chi non ha affrontato studi classici. Se si è appassionati del tema non è possibile lasciarsi sfuggire questo libro, che si legge tutto d'un fiato.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Marco Carlo - 27 ottobre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro straordinario, come sempre quando si tratta di Mauro Biglino,da leggere anche da solo ma meglio se preceduto dalla lettura di almeno un paio dei suoi scritti precedenti, altrimenti si perde qualche utile riferimento. Sempre inoppugnabile la sua lettura del testo biblico che in questo caso viene posto a confronto con Iliade e Odissea con risultati veramente sorprendenti. Un altro passo verso la conoscenza e la rivoluzione, vera, che sempre l'accompagna.

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...