-15%
La Favola di Eros e Psiche

  Clicca per ingrandire

La Favola di Eros e Psiche

Lucio Apuleio

  • Prezzo € 3,83 invece di 4,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 160
  • Formato: 12,5x19,5
  • Anno: 2007
  • Sconto

C'erano una volta in una città un re e una regina, che avevano tre figlie bellissime. Comincia così, nel più classico dei modi la favola di Eros e Psiche, una lunga digressione narrativa... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 4 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

C'erano una volta in una città un re e una regina, che avevano tre figlie bellissime. Comincia così, nel più classico dei modi la favola di Eros e Psiche, una lunga digressione narrativa contenuta in uno dei primi romanzi della letteratura occidentale, le Metamorfosi, composto nel II secolo d.C.

L'autore è Lucio Apuleio, rampollo di una facoltosa famiglia romana della Numidia. L'episodio di Eros e Psiche rappresenta forse il momento di più alta ispirazione poetica delle Metamorfosi, carico di significati e simboli religiosi e filosofici.

Di certo la vicenda della fanciulla sposa di Amore, capace di suscitare la gelosia di Venere è un imperdibile capolavoro che ha avuto straordinaria influenza sulla letteratura e nella storia dell'arte dei secoli successivi.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Marina - 7 agosto 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Una favola di Lucio Apuleio che mi ero sempre ripromessa di leggere. L'ho trovata triste, come lo sono spesso gli scritti antichi. Ma mi ha fatto riflettere, che era quello che volevo del resto. Una lettura interessante fatta per comprendere la mentalità degli antichi.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Helga - 22 luglio 2017

Estratto dalle "Metamorfosi" di Apuleio, scritto latino con  preponderante influenza greca, l'opera narra, attraverso il filtro del racconto e della mitologia, il rapporto a volte conflittuale nell'animo umano tra ragione e follia amorosa. Sicuramente il lettore attento e versato nella simbologia esoterica coglierà messaggi, immagini e  schemi d'azione della via iniziatica L'umana Psiche e il divino Eros creano una intricato groviglio di eventi tra elevazione spirituale e caduta in desideri umani e bassi. Consigliatissima la lettura dell'opera completa, ossia le Metamorfosi, non solo per comprendere meglio questo racconto ma anche per porlo in quadro più ampio e contestualizzato così da restituirgli l'importanza  e la drammaticità che singolarmente va un po' perduta 

 Commenta questa recensione

Scritto da: Giulia - 19 gennaio 2013

un libro fantastico che parla dell'amore in sfondo esoterico consigliato a tutti gli amanti dell'amore

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...