Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Favolando

-15%
Favolando

  Clicca per ingrandire

“I bambini sono il futuro degli adulti, è vero, così com’è vero che gli adulti sono il passato, il presente e il domani dei bambini”. Così inizia la prefazione di questo bellissimo libro... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 9 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

“I bambini sono il futuro degli adulti, è vero, così com’è vero che gli adulti sono il passato, il presente e il domani dei bambini”.

Così inizia la prefazione di questo bellissimo libro che contiene 5 favole:

  • L’oro degli angeli; 
  • Gli uccelli del sole;  
  • Il tipografo della fantasia; 
  • Le parole del bosco; 
  • Il segreto della montagna.

Autore

Emanuela Bandelloni è nata a Ripa di Versilia, nel comune di Seravezza (LU) il 18.09.1957 dove vive insieme alla sua famiglia. Da giovane ha conseguito la maturità classica, poi ha proseguito gli studi all'Università di Pisa, nella facoltà di Lettere Classiche, ma con suo grande rammarico non ha portato a termine il corso di laurea. Da oltre trent’anni lavora come impiegata. Attualmente svolge il suo lavoro in un ufficio a Forte dei Marmi, a volte la sera, dopo cena, trova un po’ di tempo per scrivere, si tratta di semplici racconti, soprattutto favole. Spesso invia i suoi scritti a concorsi letterari in varie parti d’Italia. Le è capitato diverse volte di risultare vincitrice e questo l’ha incoraggiata a coltivare questa passione. Scrive favole perché è una di quelle persone alle quali è rimasto il cuore fanciullo. Si trova bene con i bambini, le piace ascoltarli e stare con loro. I suoi momenti più spensierati e felici sono quelli che trascorre con il suo nipotino Francesco. Emanuela, pensa che l’infanzia sia il periodo più bello della vita, con tutta l’innocenza e la sincerità che la contraddistingue, la voglia di conoscere, di imparare e di crescere, ma soprattutto di sognare e di correre con la fantasia. Stare con i bambini ci rende migliori, abbiamo tanto da imparare da loro, molto più di quello che noi crediamo di poter loro insegnare. Ne è talmente convinta che crede che, se tutti noi riuscissimo a rimanere un po’ fanciulli nel cuore, vivremmo senza dubbio in un mondo migliore.


Torna su
Caricamento in Corso...