Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Fiducia in Se Stessi-Thoreau

-15%
Fiducia in Se Stessi-Thoreau

  Clicca per ingrandire

Epocale manifesto dell'individualismo democratico americano e della libertà. La figura di Emerson, spesso misconosciuta e sottovalutata, è stata volgarizzata in Italia con la formula del "maestro... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 9 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Epocale manifesto dell'individualismo democratico americano e della libertà.

La figura di Emerson, spesso misconosciuta e sottovalutata, è stata volgarizzata in Italia con la formula del "maestro americano di Nietzsche". Con uno stile sentenzioso e profetico, quasi da predicatore, Emerson cerca di proporre un'etica individuale basata sulla fiducia in se stessi, "annunciando" la radicale messa in discussione dei valori tradizionali.

A Fiducia in se stessi si devono i leit motiv che dalla Beat Generation in poi hanno caratterizzato le più recenti generazioni di protestatari e riformisti statunitensi. Ribellione, esortazione a vivere della propria interiorità, inno all’autodeterminazione e dell’anticonformismo, rifiuto di ideali, sistemi educativi e religiosi imposti dalla tradizione. Ralph Waldo Emerson fu veramente critico inattuale e lucidissimo anticipatore dell’epoca che gli si stava parando davanti.

Il libro contiene anche Thoreau, epitaffio mai tradotto in italia che lo scrittore americano compose alla morte dell’amico Henry David Thoreau, indimenticabile autore di Walden e Disobbedienza civile.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Simona - 16 marzo 2018 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il mio ragazzo consulta questo libro molto spesso. Io nn ho ancora avuto modo di leggerlo ma da quando lo abbiamo comprato 2 anni fa, ogni tanto lo tira fuori e si dedica a qualche capitolo. Gli è di ispirazione, dice. Quindi, direi promosso!

 Commenta questa recensione

Scritto da: Riccardo - 28 dicembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

In quest'opera Emerson esprime al meglio il suo pensiero riguardante il conformismo. Ci spiega nel dettaglio, perché viviamo nelle paure, siamo lontani dal nostro Io e preferiamo mescolarci nella massa anziché esporre concetti e teorie proprie. Ci spiega anche quanto può essere difficile seguire la nostra strada, a causa delle menti conformiste che possono essere: amici e parenti. In sintesi: questo testo ti guiderà in una sorte di riflessione, che metterà in risalto vari aspetti del mondo che ci circonda e, delle persone che ci circondano. Grazie a tutto ciò, si può facilmente dedurre cosa bisogna fare per seguire i propri obiettivi e godere di una maggiore fiducia in se stessi. Nel libro si trova anche una parte dedicata a Thoreau, descrivendo il suo percorso. Personalmente non trovo utile il percoso di Thoreau, anche se potrebbe essere coinvolgente. Vado più per il pensiero di Emerson, che ti spinge ad una vita migliore, dove solo tu puoi essere il capitano della tua anima. Questo testo è bellissimo ed utilissimo, quindi lo consiglio vivamente, ha cambiato la mia vita e cambierà anche la vostra. (viene consigliato anche da: W. Wattles e J. Allen)

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...