-15%
Figli che Amano Troppo

  Clicca per ingrandire

Figli che Amano Troppo

Come sciogliere i nodi con i propri genitori

Alba Sali

( 21 Recensioni Clienti )

 Disponibile anche in versione Ebook
Con l'acquisto di questo articolo riceverai in omaggio l'ebook "eBook PDF - Poster Crearmoniche - Genitori e Figli"

"Mi sento sempre in colpa", "Non riesco a dirgli di no" e "Non voglio deluderli" sono tra i pensieri più comuni nella mente dei figli nel rapporto con i propri genitori. Sacrificare la vita per i... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 13 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Spesso acquistati assieme...

Figli che Amano Troppo + Dall'Abbandono all'Abbondanza

Figli che Amano Troppo   Dall'Abbandono all'Abbondanza =

Acquista insieme
€ 26,35 invece di € 31,00
Risparmio € 4,65

AGGIUNGI AL
CARRELLO

Disponibilità per la spedizione: Immediata

Potrebbero interessarti anche:

Approfondimenti video

Caricamento video...

Descrizione

"Mi sento sempre in colpa", "Non riesco a dirgli di no" e "Non voglio deluderli" sono tra i pensieri più comuni nella mente dei figli nel rapporto con i propri genitori. Sacrificare la vita per i propri genitori richiede un grande amore, scegliere la propria vita malgrado i propri genitori richiede un amore infinitamente più grande... L'amore che esiste tra genitori e figli è talmente grande che spesso genera incomprensioni e ti può portare a vivere una realtà soffocante.

L'autrice espone, tramite la sua storia personale, le informazioni transgenerazionali che ci portiamo dietro e insegna come sciogliere i nodi dove il processo di crescita si è bloccato.

Immergendoti nella profonda bellezza di questo libro, ti connetterai all'essenza di essere figlio, saprai restituire i pesi ai tuoi genitori, potrai conciliare l'amore per loro e gli errori che loro hanno fatto con te... e come per incanto sarai leggero, libero e in "volo"... Scoprirai l'amore che lega e l'amore che scioglie...

La lettura di questo libro e gli esercizi in esso proposti aiutano ognuno di noi a sciogliersi dai ganci seducenti del male e a ridurre in modo definitivo il dolore dell'abbandono, spogliandolo soprattutto delle eredità genealogiche e delle credenze limitanti. Dalla liberazione e dal risveglio parte poi la strada verso l'abbondanza che si trova in direzione futuro.

L'Autrice suggerisce, allena ed educa la mente a costruire una quotidiana pienezza materiale, psicologica e spirituale.

Il metodo delle Time-Line Crearmoniche è decisamente all'avanguardia e apre una breccia per una psicologia del futuro.

Passa al setaccio il vecchio e il nuovo, il sacro e il profano, lasciando indietro ciò che ha già fatto il suo corso e portando avanti quegli elementi innovativi e creativi che meritano di sbocciare e di essere una fresca opportunità di connessione con la vita e con il divino.

Ognuno, nell'intimità della propria casa, anche grazie alle rassicurazioni filosofiche e teologiche di Rabbi Jack Bemporad, potrà abbracciare le suggestioni di questo lavoro e avere sufficiente curiosità per praticarne la strada.

Il percorso è diviso in tre parti: la prima sull'albero genealogico, la seconda sulla famiglia d'origine e l'ultima sul sistema personale e il futuro.

Come tutte le cose che accomunano l’umanità, è un tema estremamente complesso e non identificabile come unica Realtà, conoscibile e studiabile in quanto tale. L’infinita quantità di storie e di esperienze che ci rendono così diversi definiscono un’altrettanta infinità di realtà soggettive, visibili solo attraverso i nostri occhi.

La forza dell’autrice è quella di introdurre il lettore in questa complessità in maniera genuina, ossia raccontando se stessa, la propria storia e ciò che ha vissuto sulla propria pelle.

Svelandosi e spogliandosi delle maschere quotidiane, narra le sue vicissitudini, descrivendo, con estrema cura, in maniera autentica e a tratti brutale, il dolore, le accuse, le colpe, i sentimenti, le ribellioni e le rivelazioni che le hanno permesso di formulare quello che è ormai il suo riferimento teorico nel lavoro con le persone.

Il testo, che prende a cuore anche i figli dei genitori non noti, guida il lettore non solo a rintracciare i nodi dove il proprio processo di crescita si è bloccato, ma a scioglierli seguendo una direzione logica, pratica, intensamente emotiva e originale.

Il libro è arricchito da mappe mentali per l’apprendimento veloce e fotografico dei concetti esposti.

Omaggio

Allegati

Indice

Prefazione

Introduzione dell’Autrice

Il patto infantile

  • La scoperta del patto infantile
  • Il grande amore dei figli per i genitori
  • Il patto infantile
  • Il patto infantile: come inizia
  • Ognuno di noi ha il suo patto
  • Ogni patto ha la sua forma
  • Il caso di Fabrizio: sono tuo marito e non ti lascerò mai
  • Il caso di Graziana: lo tengo io per te
  • Il caso di Lisa: lo ritrovo per te
  • Il caso di Michele: ti odio ma vivo come te
  • Il patto nell’utero materno: il patto prenatale
  • Il caso di Estella: bisogna nascondersi!
  • Il caso di Maria Pia e di Bianca Aurora: l’amore dei bambini di rimpiazzo
  • Il caso di Marta: non c’è abbastanza per te!
  • Il caso del figlio di Ester: una brutta solitudine
  • La fedeltà: l’amore sotterraneo
  • I figli dei genitori non noti
  • Si nasce tutti uguali: figli di un sistema familiare

I figli dei genitori non noti

  • I figli della fecondazione assistita

Restituire i pesi ai genitori

  • Esercizio della restituzione del peso ai genitori
  • Sperimentazione pratica: da 1 a 10 quanto lo vuoi?

Crearmonica del peso e della misura

  • Crearmonica
  • Commento della Sistemica Crearmonica

Sull’amore filiale

  • La sacra essenza dell’essere figlio
  • La sacra essenza del padre e della madre
  • L’amore filiale: un tesoro personale
  • Il bisogno di essere compresi

L’amore, l’errore e il dolore

  • L’amore non è quello “a tarallucci e vino”: i buonisti e i colpevolisti
  • Il caso di Angelo il buonista
  • Giovanna la colpevolista
  • Genitori buoni e figli cattivi?
  • La Necessità Sistemica della Compensazione
  • Riconoscere la verità dei fatti
  • Lo spazio emotivo dell’amore ecologico
  • Il perdono
  • L’errore e l’amore

Crearmonica breve dell’amore e dell’errore

  • Crearmonica breve
  • Commento della Sistemica Crearmonica

L’ultimo e l’unico passo possibile

  • Sulla scelta ecologica
  • Vi porto il caso di Ferdinando
  • La giusta distanza

La parte piccola al di là del ponte

  • Liberare forza ed energia
  • Ricapitolando
  • La guarigione come evoluzione
  • La parte bambina sulla linea del tempo
  • Riconoscere e ammettere il patto infantile
  • Il dolore del bambino
  • Ritrovare e riconoscere la parte bambina
  • Il senso di ritornare indietro

L’Aggiornamento Crearmonico

  • Il link mancante
  • Lettera alla parte rimasta piccola
  • I contenuti dell’Aggiornamento Crearmonico: il teatro dei ricordi scordati
  • Il bambino del patto infantile e il fanciullo interiore
  • Premessa ai Dialoghi dell’Aggiornamento: le convinzioni inutili vanno in cantina

Dialoghi dell’Aggiornamento Crearmonico

  • Dialoghi dell’Aggiornamento Crearmonico dall’adulto al bambino
  • Commento della Sistemica Crearmonica

Sciogliere il patto infantile

  • L’amore che lega, l’amore più grande che scioglie

Dialoghi crearmonici per sciogliere il patto infantile

  • Dialoghi crearmonici dal bambino ai suoi genitori
  • Commento della Sistemica Crearmonica

In coda ma non ultimo

  • Quando ho deciso di scrivere Figli che amano troppo

Bibliografia

Dettagli Libro

Editore Mediterranee Edizioni
Anno Pubblicazione 2016
Formato Libro - Pagine: 166 - 13,5 x 21,5cm
EAN13 9788827226841
Lo trovi in: Manuali di psicologia
Posizione in classifica: 1.396° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Approfondimenti

Il grande amore dei figli per i genitori:

"Sono cresciuta, come la maggior parte di noi, nel sentire comune che l’amore dei genitori per i figli non conosca eguali, ma nel corso delle mie esperienze ho scoperto, e ne sono assolutamente convinta, che non sia diffusa abbastanza la consapevolezza di quanto altrettanto grande ed estremo sia l’amore dei figli per i genitori.

Molti, giustamente, potranno pensare che, non essendo madre, io non possa conoscere una delle parti del discorso e questo, forse, è anche vero, ma la parte della quale voglio parlare è quella che riguarda tutti noi ed è sempre lì; non scompare e non perde forza neanche quando si diventa genitori e questa è, appunto, la parte del figlio."

Alba Sali

Continua a leggere l'estratto del libro "Figli che Amano Troppo".

Autore

Alba Sali - Foto autore Alba Sali è uno dei trainer internazionali più innovativi che si pone a metà tra Oriente e Occidente e oggi, grazie alla sua intensa ricerca psico-spirituale sull’albero genealogico, è considerata una delle massime esperte nel campo delle Costellazioni Familiari. Dopo aver trascorso sei anni in India dedicandosi completamente allo yoga e alla meditazione, ritorna in Italia nel 2000 e, sulla scia della passione per la psicologia, diventa Costellatrice Familiare. Nel 2011 ufficializza il metodo da lei elaborato delle Time-Line Crearmoniche™ e fonda l’ente formativo crearmonico delle... Continua a leggere la Biografia di Alba Sali

Recensioni Clienti

4,57 su 5,00 su un totale di 21 recensioni

  • 5 Stelle

    66.67%
    67%
  • 4 Stelle

    23.81%
    24%
  • 3 Stelle

    9.52%
    10%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Barbara 30 luglio 2018

  Acquisto verificato

Voto:

molto interessante, sono cose che già si sanno ma leggerle e rileggerle ti fanno capire alcune dinamiche familiari..

Cinzia 19 luglio 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Interessante libro su un argomento delicato e che riguarda tutti, nessuno escluso. Abbiamo tutti sentimenti irrisolti verso i nostri genitori, che condizionano in modo pesante le nostre vite. Cercare di sciogliere certi nodi può solo farci vivere meglio, anche se non è semplice.

Maria Grazia 3 luglio 2018

  Acquisto verificato

Voto:

È un libro bellissimo, per niente banale, che personalmente mi sta dando moltissimi spunti di riflessione. Non l’ho ancora finito ma credo abbia un reale potere terapeutico.

Marisa 14 giugno 2018

Voto:

Grazie Alba! Con "Figli che amano troppo" hai trasmesso coraggio, consapevolezza, serenità ai miei passi equilibrandoli sulla linea del tempo!!!

Lisa 23 aprile 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Non do più stelline di tre perché, in me e a livello del tutto personale, questo libro ha risuonato poco. Trovo tuttavia che sia scritto con chiarezza, e denso di contenuti e spunti interessanti. Consiglio senz'altro di leggerlo.

Silvia 11 aprile 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Nel vasto panorama della Psicogenealogia, si sta affacciando questa autrice/terapeuta, Alba Sali, con il suo nuovo approccio, sviluppato efficacemente in questo libro. Vale il tempo speso per leggerlo.

Cristina 20 febbraio 2018

  Acquisto verificato

Voto:

un libro bellissimo che mette in chiaro tante cose nel fumoso rapporto tra genitori e figli, dove gli errori commessi creano un ginepraio di malintesi dal quale è impossibile, il più delle volte, discernere e definire per uscirne indenni. può sembrare un gioco infantile l'utilizzo delle sue "filastrocche" ma sono dirette al bambino che è rimasto indietro dentro di noi e comunque tutto ha un senso e viene spiegato, parola per parola dall'autrice. Bravissima, mi sento di scriverlo.

Aurora 19 gennaio 2018

Voto:

Quante volte abbiamo rinunciato ad un lavoro lontano da casa, pur di non farli sentire abbandonati, rinunciando ai nostri sogni?

Patrizia 24 agosto 2017

Voto:

Libro di vero amore che dovrebbero amarlo tutti

Tiziana 27 luglio 2017

Voto:

Di grande aiuto per chi diventa genitore! Sono lieta di averlo letto. E penso che lo rileggero' nelle varie fasi di crescita di mio figlio.

Diana 28 maggio 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Bellissimo lavoro, Alba è veramente brava nel suo lavoro e come scrittrice..un libro che dovrebbero leggere tutti perché tutti sono figli, da regalare a pioggia a chiunque non sia completamente libero da schemi vincolanti e irreggimenti lievi o gravi (inevitabili) con la sua famiglia!

Nicoletta 5 gennaio 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro che merita di essere letto al di là delle proprie convinzioni. Capire e guarire ciò che ha influenzato il nostro diventare grandi...è come rinascere con una nuova consapevolezza. Amare non deve esser sofferenza e questo libro mi ha fatto riflettere e mi ha dato lo spunto per guarire la bambina che sono stata per essere adesso e in futuro una persona migliore ...una persona felice.

Anna 7 dicembre 2016

  Acquisto verificato

Voto:

L'ho trovato davvero molto bello e credo che parteciperò ad una costellazione con l'autrice!

Annamaria 28 settembre 2016

  Acquisto verificato

Voto:

E' la prima volta che leggo di costellazioni familiari e ad un primo impatto mi sembra che quello delle costellazioni sia un dedalo infinito dove perdersi è la regola. In questo dedalo, però, ci sono dei fili da afferrare e sono quelli dei patti fatti coi genitori e con la famiglia in tenera età; fili che si devono per forza afferrare e seguire, mai strappare, nel qual caso si rimarrebbe invischiati per sempre. Ben scritto, di immediata lettura e con schemi che rendono subito un'idea anche visiva dei legami tra noi e le parentele.

Cristiana 26 settembre 2016

  Acquisto verificato

Voto:

un passaggio che prima o poi ognuno di noi si trova ad affrontare, sciogliere il patto fatto con i propri genitori, quel patto d'amore che ogni bambino fa in segno di amore e riconoscenza verso chi gli ha donato la vita, l'utilizzo delle crearmoniche lo favorisce.

Sarah 16 agosto 2016

Voto:

Sono resuscitata dopo la lettura di "Figli che amano troppo", acquistato per giustificare la mia assoluta fermezza nel non voler ricucire il rapporto con mia mamma. Dopo 24 ore (il tempo di leggere il libro) di solenni "sbattute di capa" contro il muro sono riuscita finalmente a perdonarla e a fare pace con il mio risentimento di secoli fa. Un testo che dovrebbe essere obbligatorio dalle elementari.

Clara 16 agosto 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Molto profondo, iluminante... ancora non l'ho finito perchè non voglio portarmi fretta. Mi sta facendo capire un sacco di cose in pochissimo tempo!

Maria 16 agosto 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Libro di facile comprensione .. e di effetto . Molto molto bello pratico e utile ! Grazie ... ho comprato entrambi i volumi sono compensativi

Mauro 15 luglio 2016

Voto:

Con questo suo secondo libro, in cui viene affrontata una problematica comune a tutti noi: il patto che da piccoli abbiamo stipulato con i nostri genitori, Alba Sali mi ha fornito uno strumento elettivo di libertà e consapevolezza. Il libro è scritto in modo chiaro e mi ha fornito una via regale per entrare nel dettaglio della problematica, mi ha permesso di capire il “perché “ per indirizzarmi poi verso il “come “ uscirne, infatti, è corredato da esercizi e crearmoniche. Per una migliore comprensione è anche corredato da mappe mentali e disegni che mi hanno aiutato immediatamente a focalizzare e contestualizzare la problematica. Il patto infantile è quello che ancora oggi, che siamo grandi, ci impedisce di vivere la nostra vita con gioia, abbondanza e serenità, prendendoci la responsabilità di questa nostra vita e lasciando agli altri la libertà di vivere la propria, ognuno con la dignità delle proprie sofferenze. Consiglio a tutti di leggere questo libro, uno dei pochi libri che và oltre la teoria, fornendo anche il metodo di risoluzione, un libro da usare, da vivere, non un libro da lasciare impolverare nella libreria dopo averlo letto. Grazie. Mara

Roberta 14 luglio 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Roberta 14/07/2016 Roma Partendo da una visione innovativa che unisce i saperi del mondo occidentale ed orientale, l'autrice, Alba Sali, fondatrice del metodo delle Costellazioni Familiari e Crearmoniche, indaga la relazione profonda tra i figli e i loro genitori ed in particolar modo, il patto infantile che ognuno di noi ha stipulato con loro, per offrire, attraverso la sua metodologia, la possibilità di sciogliere quei nodi che ci impediscono di essere completamente padroni della nostra vita è delle nostre risorse psicofisiche. Tutto ciò con un'attenzione profonda alla potente energia spirituale che vibra in tutti noi e dalla quale nessuno può prescindere. Autentico ed illuminante, questo libro segna per me un sentiero fondamentale verso un nuovo sapere che integra con grande semplicità la complessità dell'essere umano. Un viaggio-esperienza da leggere con amore ed attenzione.

Maurizio 13 luglio 2016

Voto:

Conoscevo l'autrice Alba Sali per il suo lavoro precedente "Dall'Abbandono all'Abbondanza" che mi ha aperto una interpretazione della vita, che da allora è stata parte di me. Questo nuovo testo non è da meno. Geniale nella sua intuizione accende una nuova luce sui rapporti genitori/figli, anzi figli/genitori. Se dovessi consigliarlo lo consiglierei a tutti coloro i quali intendano cimentarsi nella difficile arte di essere genitori e in quella forse ancora più difficile di essere figli, quindi a tutti....Credo onestamente che Alba Sali stia scrivendo una pagina originale del Pensiero, con la P maiuscola


Torna su
Caricamento in Corso...