Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 58 punti Gratitudine!


La Filosofia Occulta o la Magia - Volume Primo

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La presente nuova edizione italiana del De Occulta Philosophia, costituisce un "classico" in questo genere di letteratura che non era facilmente reperibile neanche in antiquariato.

L'opera di C. Agrippa De Occulta Philosophia presenta un interesse costante per essere uno dei principali documenti delle scienze esoteriche e magiche del periodo intorno al Rinascimento. Oltre ad una parte (quella della cosiddetta "magia naturale") che può interessare anche la storia della scienza e che dà ragguagli su varie credenze o superstizioni dell'epoca, le altre parti ci trasmettono non poche consocenze valide riguardanti anche la fisiologia e la morfologia occulte dell'essere umano, poi tutto lo strumentario dei simboli, dei caratteri, dei segni e dei pentacoli da usare nella magia cerimoniale operativa; a questo riguardo Agrippa ha raccolto un materiale dalle origini enigmatiche, da considerarsi di un livello più alto che non tutto ciò che è reperibile nei vari grimoires più o meno deformati o contraffatti dell'epoca.

Non sono da trascurare, nella terza parte dell'opera, riguardante la "magia divina", ossia l'altra magia, diversi dati di carattere autenticamente iniziatico e, come tali, di una perenne attualità. Essi sono stati messi in risalto e lumeggiati nell'ampio studio introduttivo curato da un competente, quale Arturo Reghini, studio che, per quanto sintetico, è uno dei più approfonditi esistenti sull'argomento.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 29 luglio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Sicuramente non è un libro per i neofiti, andrebbe letto dopo avere appreso almeno delle conoscenze generali di magia. L'autore è uno dei massimi esponenti della dottrina magica, il linguaggio non è sicuramente facile, ma per chi è interessato ad un vero percorso di magia, è quasi un "obbligo" averlo nella propria libreria.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 maggio 2015

Questo fu uno dei primi libri di magia "teorica" che lessi, molto tempo fa. E' unico nel suo genere perché oltre ad avere una solida e schietta spiegazione teorica, possiede un discreto apparato di immagini, simboli, segni e pentacoli. I concetti di Macrocosmo - universale e divino - e Microcosmo - umano e naturale - sono sviscerati nella maniera migliore possibile.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su