Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

La Fine di New York

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 6,59 invece di 7,75 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 153
  • Formato: 13,50x21,50
  • Anno: 1989

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Erik Jan Hanussen, il famoso veggente austriaco che predisse  la fine di  Hitler e per questo fu da  lui  eliminato, è  autore di  questo  libro straordinario, creato  in  circostanze  del tutto  particolari.  Esso è  infatti  il  risultato di  esperimenti compiuti  da  Hanussen insieme  a  illustri  studiosi  di  metapsichica di  Berlino, nel  corso dei quali  il veggente in  trance  descrisse  il  mondo  del  2300, prevedendo   l'atomica, i missili interplanetari, la televisione,  l'unione  Europea, l'avvicinamento  tra  gli abitanti  della  terra e quelli  di  altri  pianeti, la formula per prolungare  la  vita  umana e ridarla  dopo il  decesso,  il trapianto di  organi  e tante altre « utopie »  che  oggi, a  distanza  di  tanti  anni, si  sono  in  parte  già  realizzate. Viene trattato  anche  l'argomento della  lotta tra il bene e il  male con la conseguente distruzione di  New York  per abuso dell'energia atomica e l'uso da parte dell'uomo di  cose  più grandi  di  lui:  tema di  grande attualità.

Particolarmente   inquietante  è   la  descrizione della  distruzione di  New York,  predetta da Hanussen nel suo romanzo, il quale ha il fascino e la suspense di un libro giallo, e  risulta,  a  quasi   60  anni  dalla  stesura, un  documento  di  eccezionale  interesse. Il romanzo è corredato da una biografia di  Hanussen,  in  cui  sono  descritte dettagliatamente  le vicende di  vita del  grande veggente.

AUTORE

Erik Jan Hanussen, nato a Vienna nel 1889, scoprì giovanissimo le sue straordinarie doti paranormali che lo resero famoso in tutto il mondo. Trasferitosi a Berlino, dopo un processo per presunte truffe ai danni dei clienti, che lo vide assolto grazie ad una dimostrazione delle sue facoltà data nell’aula del tribunale, previde, nel 1933, l’incendio del Reichstag. Poche settimane più tardi, Adolf Hitler, del quale aveva predetto l’ascesa al potere ma anche il disastro finale, lo faceva uccidere. Dello stesso Hanussen le Edizioni Mediterranee hanno già pubblicato: LA NOTTE DEI MAGHI - Autobiografia di un veggente e LA FINE DI NEW YORK, un romanzo di fantascienza dettato interamente in trance.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su