Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 16 punti Gratitudine!


Flatlandia

Racconto fantastico a più dimensioni

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

«Il mondo... è una superficie piana come quella di una carta geografica, sulla quale i flatlandesi scivolano senza sovrapporsi. La loro è una società rigidamente gerarchica: la casta più vile è quella delle donne, semplici righette con sulla punta un occhio, come aghi; viste dall’altro estremo, le donne diventano invisibili, così che a loro basta rivoltarsi per scomparire.

Se un maschio per caso si imbatte nell’invisibile didietro di una donna, può rimanerne trafitto, per ciò la legge impone alle femmine l’obbligo di dimenarsi sinuosamente, senza sosta, per evitare incidenti».

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 7 agosto 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Tutti dovrebbero leggere questo libro!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 29 dicembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ciò che appare non è sempre la verità........... un libro che ti apre la mente, che ti insegna ad essere recettivo al cambiamento, ad ascoltare l'oppinione altrui. Lo consiglio....

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 ottobre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho comprato questo libro senza sapere di cosa si trattasse, solo perché mi aveva colpito il titolo. Ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. Di sicuro è un libro sottovalutato. Il protagonista, un quadrato, parla della Flatlandia: di come appaiono alla vista gli abitanti, di come si riconoscono tra loro, della rigida gerarchia sociale, del particolare status delle donne, dell'importanza di avere lati regolari... Questo racconto fantastico a più dimensioni non credo sia da prendere in senso letterale, ma come una interpretazione per "cose più grandi".

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 marzo 2013

libro sottovalutato seppure ben conosciuto,non è facile definirlo,che succede se in un mondo popolato da figure a 2 dimesioni compare un'essere trdidimensionale?nessuno gli crederà,andrà contro tutti gli schemi...questo è lo sfondo di questo racconto,a metà tra la fisica,la metafisica o spiritualità e la matematica....al di fuori della trama la caratteristica di questo libro è quella di stimolare la fantasia,di farci andare oltre gli schemi e oltre i dogmi,direi dato l'argomento anche oltre il cieco materialismo...è un libro che apre la mente!!consigliatissimo!!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su