Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Fobie

Le nuove ossessioni del secolo XXI

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

E' questo un libro che tratta di decine e decine di ossessioni, di incubi e di deliri collettivi. Qui si descrivono quelle angosce collettive e di massa, che hanno la proprietà paradossale di coinvolgerci tutti, lasciandoci però da soli ad affrontarle. Mettendoci uno contro l'altro. Virus psichici che condizionano le nostre menti trasmettendosi mediante l'agente patogeno dei mezzi di comunicazione di massa. Non ce ne accorgiamo, ma pubblicità e notizie giornalistiche invadono il nostro quotidiano distorcendo il pensiero, rendendoci schiavi di un qualcosa che non ci apparteneva prima, e che ci lega tutti in una spirale di sovreccitazione collettiva. Questo libro non propone né cure né guarigioni, ma un sano (si fa per dire) consenso informato...

Se il Novecento è stato definito «L'Età dell'ansia », il nuovo secolo si è appena aperto preannunciato da uno sciame non di semplici paure, ma di vere e proprie fobie. La fobia di sembrare poveri, di restare soli, la fobia dei diversi, degli islamici, delle donne, sono ormai diventate delle presenze ricorrenti.

AUTORE

Adriano Purgato (La Spezia, 1979), è psicologo e criminologo. Esperto di nuove tecnologie, attualmente lavora in una Comunità Psicoterapeutica residenziale e collabora in un progetto di unità di strada per la revenzione delle tossicodipendenze. Si è formato negli Atenei di Padova, Roma, Firenze e Barcellona. Questo è il suo primo libro.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 24 ottobre 2013

Ottimo libro, grande opera, spiega bene le paure umane fino infondo. Tutti soffriamo di qualche piccola fobia, chi ha paura dei ragni, chi di altro. Poi c è la fobia invalidante, quella che ti blocca e ti toglie il fiato, senza motivo; tipo la paura di guidare in autostrada, la paura di fare i viaggi lunghi, la paura di non dormire e di essere sempre stanchi ecc...Libro che vale la pena veramente di avere sullo scaffale; dato che come dicono i grandi psichiatri, nessuno è immune alle malattie mentali.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su