-15%
Folletti e Fate d'Italia

  Clicca per ingrandire

Folletti e Fate d'Italia

Trattato sugli spiriti della natura nel folclore italiano. Nuovi studi su antiche leggende

Mario Contino

  • Prezzo € 10,97 invece di € 12,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 312
  • Formato: 14x20
  • Illustrato in bianco e nero
  • Anno: 2018
  • Sconto

In questo libro scoprirai quanto il folklore italiano, su fate e folletti, sia stato influenzato dalla storia e dai popoli che occuparono le varie regioni. Comprenderai come la medesima leggenda... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 11 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

In questo libro scoprirai quanto il folklore italiano, su fate e folletti, sia stato influenzato dalla storia e dai popoli che occuparono le varie regioni.

Comprenderai come la medesima leggenda sia stata reinterpretata e divulgata nelle diverse zone d’Italia, mutandone di volta in volta le caratteristiche.

Potrai riflettere sulle similitudini tra gli “esseri” descritti nel folklore italiano e quelli descritti in altre zone del mondo, ad esempio Scozia o Giappone.

Nel libro sono presenti, oltre che l’elenco delle leggende su fate e folletti, regione per regione:

  • Una breve descrizione della regione presa in esame, dal punto di vista storico e geografico.
  • Riferimenti ad illustri studiosi che già si occuparono del tema.
  • interviste a studiosi, ricercatori e scrittori che hanno contribuito alla stesura di questo libro.

"L’uomo ha sempre mantenuto un vivo legame con il mondo spiritico, interrotto poi bruscamente per volere non solo di varie teosofìe ma anche di un’ottica scientifica troppo materialista per poter “comprendere” la gravità di quell’assurda azione negazionista.

L’uomo ha perso il contatto con una parte importante di se stesso, ora vaga alla deriva, privo di vere ambizioni, guidato solo dalla voglia di dominare che segue il suo istinto animalesco ormai privo di “maestri”.

Dopo anni di ricerca e studio, dopo appostamenti e interviste, dopo aver anche ingoiato qualche “boccone amaro” guardando gli sguardi falsi di quanti son pronti a giudicare senza neanche informarsi sull’oggetto, o sul soggetto, vittima della loro ignoranza, inizierò a scrivere quello che spero possa diventare un buon libro, contenente le riflessioni e le testimonianze che fino a oggi ho raccolto su esseri che la comune concezione ha denominato: folletti, fatine e chi più ne ha più ne metta."

Mario Contino

Indice

Introduzione

Parte Prima

  • 1 Un po' di teoria su questi "presunti" esseri
  • 2 Puglia
  • 3 Basilicata
  • 4 Calabria
  • 5 Campania
  • 6 Sicilia
  • 7 Sardegna
  • 8 Molise
  • 9 Lazio
  • 10 Abruzzo
  • 11 Umbria
  • 12 Marche
  • 13 Toscana
  • 14 Emilia-Romagna
  • 15 Veneto
  • 16 Liguria
  • 17 Piemonte
  • 18 Lombardia
  • 19 Friuli-Venezia Giulia
  • 20 Trentino-Alto Adige
  • 21 Valle d'Aosta

Parte Seconda

  • 22 Prime considerazioni sul folklore italiano
  • 23 Cos'è la leggenda?
  • 24 Il folletto, figura folkloristica
  • 25 La fata, figura folkloristica
  • 26 Di cosa parla il folklore italiano?
  • 27 Piccolo popolo
  • 28 Dal culto greco-romano al folletto
    Similitudini con il folklore giapponese
  • 29 Differenze con il folklore africano
  • 30 Folletti come forma pensiero?
  • 31 Folletti e fate sono esseri alieni?
  • 32 Folletti e fate "alieni", alcune testimonianze
  • 33 Conclusioni Parte Terza
  • 34 Intervista al dott. Roberto S.
  • 35 Intervista alla dott.ssa Debora Avola
  • 36 Intervista al dott. Mauro Biglino
  • 37 Intervista a Isabella Dalla Vecchia
  • 38 Intervista al dott. Pablo Ayo
  • 39 Intervista a Jennifer Mezzetta

Bibliografia

L'Autore

Approfondimenti

Un po’ di teoria su questi “presunti” esseri:

"Sin dagli arbori dell’umanità l’uomo ha riconosciuto, accanto alla propria figura di “unico essere intelligente” (non me ne vogliano gli altri esseri per una simile stupidaggine), la presenza di entità senzienti che, pur rimanendo quasi del tutto invisibili all’occhio umano, avrebbero popolato la natura coesistendo con lui su questo stesso pianeta."

Mario Contino

Continua a leggere l'estratto del libro "Folletti e Fate d'Italia".

Autore

Mario Contino - Foto autore

Mario Contino, esperto e appassionato di misteri e leggende fonda un blog ed un Forum molto popolari: Universo del Mistero dove confronta le sue idee e teorie con moltissimi altri appassionati del genere. Scopre per caso il Ghost Hunting, si appassiona a questa ricerca ed entra come membro nel team di Ghost Hunters del G.I.A.P. Roma. Insieme ad un amico fonda il GHP Ghost Hunters Puglia, in questo modo la teoria diviene ricerca sul campo.


Torna su
Caricamento in Corso...