Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 62 punti Gratitudine!


I Fondamenti dello Studio del Pianoforte

Seconda edizione

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 30,60 invece di 36,00 sconto 15%
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 396
  • Formato: 14x21
  • Anno: 2004-2009

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Questo è il primo libro mai scritto su come studiare pianoforte! La rivelazione è che esistono metodi di studio altamente efficienti, tali da accelerare il ritmo di apprendimento fino a mille volte, nel caso non si conoscano già. La cosa sorprendente è che questi metodi sono noti fin dai primi giorni del pianoforte: venivano insegnati raramente perché solo pochi insegnanti li conoscevano e questi ben infor mati non si presero mai la briga di diffondere questa conoscenza..."

Se si ha un insegnante si usi il libro come testo integrativo per imparare a suonare il pianoforte. Se non si ha un insegnante si scelga un qualsiasi pezzo che si vuole imparare (che sia al proprio livello tecnico) e lo si inizi a studiare usando i metodi qui descritti. Sono sistemati grossomodo nell'ordine in cui se ne ha bisogno quando si incomincia a studiare.

In ogni caso (con o senza un insegnante) si legga tutto il libro velocemente la prima volta, iniziando dalla prefazione perché fornisce una rapida visione d'insieme. Si salti qualunque sezione che si pensa essere irrilevante o troppo dettagliata: non si provi a capire o ricordare ogni concetto (lo si legga la prima volta come un romanzo di fantascienza, pricipalmente per divertimento). Si vorrà solo abituarsi al libro e avere una qualche idea di dove vengono trattati alcuni argomenti. Infine si leggano quante Testimonianze si trovano interessanti.

Si ricominci poi da dove si pensa il libro fornisca il materiale necessario nel proprio caso; la maggior parte delle persone avrà bisogno di leggere tutta la Parte Prima, Sezioni I e II. Dopo si potrà saltare verso gli argomenti specifici applicabili alla composizione che si sta imparando. Se non si ha idea di quale usare, questo libro porta vari esempi: dal materiale per principianti (Parte Prima, Sezione 111.18) a quello di livello intermedio. Alla prima lettura si tenga quindi d'occhio dove sono questi esempi e/o suggerimenti.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 agosto 2009

Il libro è utile per chi studia Pianoforte, attenti a non considerarlo "la Bibbia". Un allievo deve leggerlo con il suo insegnante e cercare di interpretare al meglio quello che Chang ha scritto. Solo con lo studio costante e assiduo si ottengono risultati soddisfacenti e solo una buona impostazione tecnica ti aiuta a suonare "certi" brani, pertanto quando nel libro si dice che la tecnica deve essere abolita, si riferisce a pianisti che hanno di base una impostazione tecnica. Il metodo induttivo è sconsigliabile, come dice giustamente l'autore. Non sono d'accordo sul fatto che Bach si debba suonare a dita distese e che il metodo di studio proposto vada bene per tutti. Ogni individuo è unico ed è per questo che come ho detto all'inizio va letto criticamente e adattato alle proprie capacità. Molto interessante è la parte di acustica.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su