Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


Fondamenti di Medicina Integrata

Guida pratica e teorica alla comprensione delle radici fisiche e metafisiche dell'arte e della scienza medica

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 16,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 192
  • Formato: 16x23
  • Anno: 2005

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un viaggio breve ed intenso alla ricerca delle fonti essenziali, storiche e scientifiche, fisiche e metafisiche, della scienza e dell'arte medica. Il testo muove dall'analisi della natura e della materia e del pensiero. Dall'approccio biofisico alle energie ultradeboli passa poi alla valutazione dei macroequilibri omeostatici, fino a cercare di prenetare il senso degli organi e delle funzioni (gerarchizzatedei) sottosistemi biologici.

Su queste basi, sulla considerazione delle priorità vere della persona, e dei suoi delicati equilibri dinamici, l'autore suggerisce alcuni principi di terapia sistemica. Il testo è una riflessio, forse e anche un ponte, tra melodiche analogie ed analitiche, tra il patrimonio antico dell'Oriente e quello nuovo dell'Occidente, tra libertà e necessità, realtà solo apparentemente incompatibili in questo "omniverso" meraviglioso che ci convolge, e che ci vede attori, più o meno inconsapevoli, di un unico spartito.

La conprensione degli equilibri dell'ecosistema umano nell'ecosistema sociale e biologico, rappresenta oggi un nodo cruciale nelle problematiche intrecciate di un "villaggio globale" confuso, sofferente e molto poco globale nel suo approccio, ancora selvaggio, alle sfide sottili della natura e della storia.

Accanto a raffronti pratici e utili tabelle, si parla di integrazione della medicina, di evoluzione del pensiero sistemico, due punti caldi della nostra cultura. Il pensiero medico ufficiale però, pur di fronte alle nuove realtà conplesse, rivoluzionarie e ormai consolidate delle scienze trainanti, non ha trovato finora coraggio ed onestà sufficente per recepire, elaborare ed integrare i nuovi dati, scomodi ma preziosi.

E tutto questo avviene mentre il vecchio Occidente si sgretola dall'interno.

AUTORE

Giuseppe Rossi è laureato in medicina e di lavoro fa il dermatologo e venereologo. Da anni si interessa di psicologia e di esplorazione del mondo affettivo. E' diplomato ipnologo nella scuola post-universitaria di Ipnologia clinica e sperimentale di Torino e ha conseguito il Certificato europeo di Ipnosi della European Society of Hypnosis in Psicotherapy and Psychosomatic Medicine ESH nel 2011.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su