Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


La Forza del Carattere

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un viaggio alla scoperta di ciò che il carattere significa nel percorso della nostra vita, per mostrarci che come il daimon - codice dell'anima - presiede alla rappresentazione di noi nell' età giovane, così il carattere delinea l'immagine di noi nell'eta senile, vale a dire "ciò che resta dopo che ce ne siamo andati".

Invecchiare non è un mero processo fisiologico: è una forma d’arte, e solo coltivandola potremo fare della nostra vecchiaia una «struttura estetica» possente e memorabile, e incarnare il ruolo archetipico dell’avo, custode della memoria e tramite della forza del passato.

AUTORE

James Hillman, nato nel 1926 ad Atlantic City (New Jersey), ha diretto lo Jung Institut di Zurigo e fondato il Dallas Institute of Humanities and Culture. Dal 1970 dirige la rivista Spring che accoglie i maggiori contributi alla psicologia archetipica, il più originale sviluppo della psicoterapia di derivazione junghiana.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 18 agosto 2016

Uno dei libri più belli di Hillman, di quelli che per apprezzarne le significative sfaccettature occorre leggere e rileggere...volentieri.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 maggio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Dell'autore ho quasi letto tutto e ne trovo sempre spunti di riflessione e crescita.La sua morte ha privato l'umanita' d'un anima e testa eccelsi.Grazie per tutto cio' che ci hai dato:

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 ottobre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Hillman e' stato un grande maestro, oltre che uno psicologo geniale ed originale. Come pressoché tutte le altre sue opere, anche questa non puo' mancare nella biblioteca di chi lo voglia conoscere.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 giugno 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

non è un libro che mi ha lasciato un segno indelebile. Forse andrebbe letto un'altra volta per assimilarne il contenuto.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su