Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Francesco d'Assisi

La fedeltà all'uomo e alla Terra

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Francesco aveva un'incrollabile fede nell'uomo e nelle sue possibilità di divenire, amava l'uomo di un amore che vivifica, infonde fiducia e risana, nutriva la speranza che anche la persona caduta più in basso potesse risollevarsi alla vera Umanità. Tutto il suo essere viveva nel respiro vivificante della fede, dell'amore, della speranza e di esse rendeva partecipi chi incontrava.

Fede, amore, speranza risuonano in forma mirabile nel Cantico di frate Sole dove vivono in un respiro cosmico, morale e spirituale di cui pulserà la nuova Terra, cosmo dell'amore in un lontano avvenire".
Paola Forasacco

"Chiara e Francesco nel sacrificio di certe possibilità che si sarebbero esaurite nel presente - ricchezza, sapienza, prolificità - hanno trasformato attraverso i voti di povertà, obbedienza, castità, quelle stesse possibilità in organi superiori dell'Umanità.

Il superamento dell'ultima appartenenza (quella del maschile e del femminile), simbolizzato nell'unio mistica riconduce lo spirito di nuovo a quell'imperium sulla materia, all'exousían che era stato suo nel Paradiso.

Si realizza nell'offerta di sé, quali tramiti della resurrezione e della riunione dell'uomo e della Terra, una fedeltà altrettanto profonda di quella possibile nella procreazione e nell'impresa conoscitiva".
Dall'Epilogo di Giuseppe Leonelli

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su