-15%
Free - Gratis

  Clicca per ingrandire

Free - Gratis

Chris Anderson

  • Prezzo € 8,50 invece di 10,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 334
  • Formato: 12,5x19
  • Anno: 2010
  • Sconto

Negli anni Novanta "gratis" era uno strumento di marketing: con la tentazione o l'illusione della gratuità si inducevano i consumatori a metter mano al portafoglio. E così, a chi è stato reso... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 9 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Negli anni Novanta "gratis" era uno strumento di marketing: con la tentazione o l'illusione della gratuità si inducevano i consumatori a metter mano al portafoglio. E così, a chi è stato reso scaltro da anni di acquisti, riesce difficile comprendere come internet possa muovere denaro anche attraverso il "completamente gratis". La rete ha però modificato le tradizionali leggi economiche.

Esistono beni e servizi online per cui gli utenti sono disposti a pagare solo in modi non convenzionali: con la propria attenzione, con la collaborazione, attraverso micropagamenti o permettendo che i propri dati di navigazione siano utilizzati a fini pubblicitari. Il mercato digitale ha così creato un'economia nuova che, sostenuta dall'abbattimento dei costi garantito dal bit, si rivela vincente in periodi di crisi.

Il massimo esperto di nuove tecnologie Chris Anderson ci insegna qui come comprendere - e sfruttare - questi innovativi meccanismi di guadagno, in un saggio divertente e ricco di sorprese.

Autore

Chris Anderson - Foto autore

Chris Anderson, apprezzato e famoso giornalista scientifico americano, ha lavorato per Nature e Science, per poi approdare alle sedi di Hong Kong, Londra e New York del The Economist, per il quale si è occupato di tecnologia e del mercato economico americano. Dal 2001 al 2012 è stato direttore di Wired, rivista di punta nel settore dell’information communication technology, mentre dal 2012 è direttote del TED (Technology, Entertainment, Design), un'organizzazione mediática dedicata alla diffusione delle idee a livello globale.


Torna su
Caricamento in Corso...