-15%
Fumo negli Occhi

  Clicca per ingrandire

Fumo negli Occhi

Considerazioni sull'impatto socio-economico della legalizzazione della cannabis in omaggio

Luigi Mastrodonato

Fino agli anni Cinquanta l'Italia era il secondo produttore mondiale di canapa industriale, dietro solo all'Unione Sovietica. Oltre centomila ettari di terreni coltivati per un prodotto che veniva... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 14 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Fino agli anni Cinquanta l'Italia era il secondo produttore mondiale di canapa industriale, dietro solo all'Unione Sovietica. Oltre centomila ettari di terreni coltivati per un prodotto che veniva utilizzato quasi esclusivamente per fini tessili. Era una grandissima risorsa per il Paese, ma la sua coltivazione è stata vietata a seguito delle forti pressioni dell'industria farmaceutica e della politica internazionale. Oggi un nutrito gruppo di deputati e senatori ha presentato una proposta di legge per far sì che torni legale.

Questo libro analizza i pro e i contro di un'eventuale legalizzazione e, comparando la proposta italiana con la legislazione internazionale in materia, soprattutto quella dei Paesi che hanno già compiuto questo passo, tenta di rispondere alle domande fondamentali che da sempre animano il dibattito sul tema: chi ha guadagnato da questo lungo divieto? Quanto gettito fiscale deriverebbe dalla legalizzazione? Qual è la legislazione vigente sull'uso della cannabis terapeutica, e quale invece sarebbe auspicabile? Quali sono state finora le esperienze di legalizzazione e cosa hanno prodotto?

«Se fino agli anni Cinquanta parlare di canapa significava parlare di sviluppo economico, soprattutto in chiave tessile, oggi le cose non sono cambiate. Cambia solo il modo in cui questo sviluppo è declinato. Non più un impulso agricolo per lo sviluppo industriale, quanto una presa di posizione verso quella criminalità organizzata che proprio dal mercato nero della droga trae i suoi principali guadagni.»

Autore

Luigi Mastrodonato è laureato in Scienze Politiche e scrive per «Vice News», «Rivista Studio» e «Politico».

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Giorgia - 25 gennaio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Regalato per natale!! Chi lo ha ricevuto mi ha detto che è davvero un Bell libro e che gli è piaciuto tanto!!

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...