-5%
Geobiologia del Megalitismo

  Clicca per ingrandire

Geobiologia del Megalitismo

Massimo Guzzinati

( 1 Recensione Cliente )

  • Prezzo: € 22,80 invece di € 24,00 sconto 5%

    o 3 rate da senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

    Ordina entro

    Consegna stimata: lunedì 19 aprile

Con l'acquisto di un articolo di Anguana Edizioni riceverai in omaggio "La Luna Nera e la Fanciulla dagli Occhi di Rugiada"

Questo saggio prende approfonditamente in esame il fenomeno architettonico-energetico del megalitismo preistorico, costituito da strutture quali mound, barrow, dolmen, tombe a corridoio, tumuli a... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:

Aggiungi al Carrello

Guadagni 23 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

0541 340567

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Questo saggio prende approfonditamente in esame il fenomeno architettonico-energetico del megalitismo preistorico, costituito da strutture quali mound, barrow, dolmen, tombe a corridoio, tumuli a camera, cairn, menhir, row, cromlech (“solari” e “lunari”), henge e navi litiche; ma anche domus de janas, pozzi sacri, nuraghi e tombe dei giganti.

Vengono usate le prospettive archeologica, archeoastronomica e soprattutto geobiologica per evidenziare come tali strutture riescono a produrre effetti fisiologici, psico-emotivi e spirituali, tramite la manipolazione del campo elettromagnetico locale e delle sue variabili (rete e nodi Hartmann, rete e nodi Curry, campi polarizzati yin-yang, corsi d’acqua, ionizzazione Terra-Cielo, ecc.).

Il testo presenta i risultati di oltre cento perizie geobiologiche, effettuate dall’autore in altrettanti siti megalitici (e non solo) di Irlanda, Gran Bretagna, Scandinavia, Giappone, Cina, Egitto, Israele, Messico, Francia e Italia. I dati inerenti i siti più complessi vengono illustrati in 76 planimetrie, realizzate in una modalità grafica che permette di evidenziare meglio le variabili geobiologiche considerate.

Essendo la più ampia ricerca mai effettuata in questo settore, l’alta numerosità delle informazioni raccolte ha permesso inferenze di retro-geobiologia megalitica, cioè ha consentito di scoprire le leggi fisiche atte a manipolare il campo elettromagnetico locale tramite il megalitismo, per ottenere specifiche configurazioni energetiche all’interno delle varie strutture. Tra le molte scoperte qui presentate, viene finalmente chiarita la vera natura delle cosiddette “ley lines”, perché alcuni petroglifi preistorici rappresentano certe variabili geobiologiche e a cosa serve il posizionamento della prima pietra.

Le strutture più note di cui viene riportata la configurazione geobiologica sono le seguenti:

  • Stonehenge in Inghilterra (luogo di comunione tra l’energia femminile e quella maschile), 
  • la Tomba del Giardino a Gerusalemme (vero sepolcro iniziatico di Gesù Cristo), 
  • i cromlech di Nabta Playa in Egitto (soprannominata la “stonehenge dell’Africa”), 
  • la piramide inviolata dell’Imperatore Giallo in Cina (la più importante dell’Estremo Oriente), 
  • la row multipla di Carnac in Francia (che permette di concentrare in una sola pietra una grande quantità d’energia), 
  • la Chiesa della Gran Madre di Dio a Torino (un’evoluzione romanico-neoclassica del cromlech lunare scozzese) e 
  • la Basilica di San Vitale a Ravenna (una sorta di cromlech solare bizantino).

Finora la geobiologia si è limitata a capire quali configurazioni elettromagnetiche possono causare benessere e quali malattia, così sono stati elaborati soltanto dei sistemi di protezione dalle condizioni geopatogene e alcuni principi preventivi, che comunque ben pochi architetti si preoccupano di rispettare nello svolgimento della loro professione. Invece le informazioni contenute in questo saggio permettono di trascendere tale limite e consentono, a chi ne abbia i mezzi materiali, di costruirsi una struttura megalitica geobiologicamente attiva e funzionante, manipolando in prima persona e in modo stabile la configurazione geobiologica locale.


REGALO ESCLUSIVO
solo per chi acquista un libro delle
Edizioni Anguana sul Giardino dei Libri


Omaggio

Queen Persefone
La Luna Nera e la Fanciulla dagli Occhi di Rugiada

In un’era futura, ma non troppo lontana, in un mondo trasformato dall’ultima guerra, in cui il progresso tecnologico e scientifico si è arrestato e la natura selvaggia si è riappropriata della terra, forze antiche ed oscure tramano per consolidare il loro potere sul pianeta, ripristinando le armi più letali, e gli orrori della scienza oscura. Esse sono comandate dagli apostoli del Sacro Zodiaco, una confraternita segreta composta da dodici prescelti, dedita alla magia nera e a raccapriccianti rituali di sangue. Il capo di questa malefica loggia viene chiamato Es, il Maestro, il tredicesimo apostolo. A combattere sul fronte opposto c’è la Luna Nera, comandata dal giovane e carismatico Jin Shatavari, condottiero e sciamano dai grandi poteri. Il suo incontro con Callisto, la fanciulla amazzone custode delle terre di mezzo, lega i loro destini indissolubilmente. Insieme combatteranno le tenebre della tirannide, dietro le quali si cela il Sacro Zodiaco. E Callisto, a poco a poco, scoprirà la vera identità del Cavaliere Nero che frequenta i suoi sogni, e dalle nebbie del tempo riemergeranno i ricordi di un amore millenario e inestinguibile legato ad una sua precedente esistenza; e insieme ad essi verità segrete ed ancestrali, e agghiaccianti rivelazioni sugli oscuri poteri che si sono impadroniti del mondo...

Libro di 322 pagine
18,00 € OMAGGIO

Dettagli Libro

Editore Anguana Edizioni
Anno Pubblicazione 2012
Formato Libro - Pagine: 326 - 14,5x21cm
EAN13 9788897621041
Lo trovi in: Geobiologia

Autore

Massimo Guzzinati - Foto autore Massimo Guzzinati è laureato con lode in psicologia clinica e diplomato a livello italiano ed europeo con lode in counselling costruttivista e ipnosi. Studia e sperimenta da anni le più importanti tradizioni energetico-spirituali, sia quelle animistiche di origine preistorica, sia quelle religiose di genesi propriamente storica. Di queste ultime, ha visitato e studiato i luoghi sacri in cui sono nate e prosperate: tradizione andina (Cile, Bolivia, Perù, Ecuador e Colombia), tradizione mesopotamica (Siria e Irak), tradizione ellenica (Grecia e Turchia costiera), tradizione iraniana... Continua a leggere la Biografia di Massimo Guzzinati
Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Helga

  Acquisto verificato

Voto:

Nei primi tre capitoli si introduce una serie di termini come megalitismo, archeoastronomia, geobiologia etc, dal quarto capitolo sono descritti i risultati delle perizie geobiologiche effettuate dall'autore su decine di siti in tutto il mondo

Caricamento in Corso...