Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


Gestire il Personale con il Cuore

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Parlare di qualità della vita sul luogo di lavoro non è soltanto un bell’argomento per la pausa caffè: è un serio problema di costi e di produttività aziendale. È ormai dimostrato (e questo libro ne riporta un’ampia documentazione) che l’insoddisfazione sul luogo di lavoro causa stress, che a sua volta causa malattie; e anche il manager dal cuore più duro non potrà non rilevare che un dipendente in malattia è un dipendente che non lavora ma costa ugualmente all’azienda.

Dunque, imparare a relazionarsi con i propri dipendenti, collaboratori e colleghi in modo da garantire a loro e a noi stessi un’atmosfera serena è un investimento, e dei più fruttuosi. Ma come fare?

Questo libro, a metà fra una guida all’autoconoscenza e un manuale operativo, ci spiega come tutto stia nel riconoscere e disinnescare gli schemi interpretativi e comportamentali che si annidano dentro di noi, e che ci fanno irrigidire nel rapportarci con gli altri; ci insegna a sviluppare un ascolto profondo e una vera accoglienza nei confronti dei nostri collaboratori, al fine di coglierne il meglio e di incentivarlo. Frustrazioni, reticenze, rancori covati o incapacità di esprimersi non saranno più un problema. Il mondo del business non dev’essere per forza una giungla!

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 febbraio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

....Cinque stelle per l'autore che ha affrontato il difficile argomento con Competenza e Cuore, ma trovo che per quanto riguarda il rendere possibili in pratica i suoi insegnamenti sarebbe necessario un cambiamento di coscienza da parte della maggior parte degli esseri umani. Il poter partecipare anche a corsi o seminari sull'argomento, trovando poi che nella pratica, chi deve fare i passi per proporre il cambiamento è il primo a tirarsi indietro (senza giudizio ovviamente poichè le motivazioni potrebbero essere molte) penso che lo renda difficile da attuare a larga scala. Possiamo comunque iniziare ad operare singolarmente su ognuno di noi.....il cerchio prima o poi si allargherà e daremo un mondo più civile ai nostri figli.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su