Spedizione Gratuita 24h con corriere espresso per ordini di almeno 29€   -   Contrassegno Gratuito: pagherai al momento della consegna senza nessun supplemento

Giochi e Attività sulle Emozioni

  Clicca per ingrandire

Giochi e Attività sulle Emozioni

Nuovi materiali per l'educazione razionale-emotiva

Mario Di Pietro, Monica Dacomo

( 2 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 31,50

    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore

  • Spedizione gratuita!

    Disponibilità per la spedizione: immediata!

  • Allegati: tabellone e giochi

Basato sui principi dell'educazione razionale-emotiva, questo kit di attività e giochi sulle emozioni consente a bambini e ragazzi dai 3 ai 16 anni di acquisire in modo divertente e coinvolgente... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 32 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Basato sui principi dell'educazione razionale-emotiva, questo kit di attività e giochi sulle emozioni consente a bambini e ragazzi dai 3 ai 16 anni di acquisire in modo divertente e coinvolgente una maggiore competenza nella gestione delle proprie emozioni.

Nella scatola sono contenuti un libro ricco di indicazioni per l'insegnante e schede operative da utilizzare con i bambini, il Gioco del pensare, del sentire e del fare, le Carte delle emozioni e delle facce emotive e il Barometro delle emozioni.

  • Nel Gioco del pensare, del sentire e del fare i partecipanti devono seguire un percorso sul tabellone lungo il quale si imbatteranno in alcune situazioni complesse dal punto di vista emotivo: per ognuna di esse dovranno spiegare come si potrebbero sentire se vi si trovassero coinvolti e cosa potrebbero pensare o fare per superarle.
  • Le Carte delle emozioni e delle facce emotive sono invece dei cartoncini con raffigurati dei volti che rappresentano diverse emozioni, e servono come base di partenza per svolgere alcune delle attività descritte nel volume.
  • Il Barometro delle emozioni, infine, è una ruota sulla quale sono rappresentate diverse emozioni; i bambini dovranno girarla e raccontare in quali occasioni si sono trovati nella situazione indicata dalla freccia del «barometro».

Oltre che in classe, i giochi possono essere utilizzati in un contesto di psicoterapia e counseling individuale.

Dettagli Libro

Editore Erickson Edizioni
Anno Pubblicazione 2007
Formato Libro - Pagine: 170 - 33x22cm
EAN13 9788861370029
Lo trovi in: Guide per genitori ed educatori

Autori

Mario Di Pietro, psicologo e psicoterapeuta, si occupa di problematiche emotive e comportamentali dell'età evolutiva e di aggiornamento degli insegnanti. Si è specializzato presso l'Institute for Rational-Emotive Therapy di New York, acquisendo il titolo di Supervisore.

Monica Dacomo, psicologa specializzata in psicoterapia cognitivo-comportamentale, si occupa di attività clinica in ambito privato. Svolge consulenza e formazione agli insegnanti per le scuole.

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 2 recensioni

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Simona 16 marzo 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Bellissimo. L'ho usato con mia figlia e con le sue amichette. Un gioco che apre alle emozioni e a discorsi nuovi, che consentono ai bambini e ai ragazzi di prendere contatto con la propria interiorità. Davvero bello. Anche come regalo.

Roberta 9 dicembre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Strumento davvero interessante per permettere ai bambini di ascoltarsi mentre giocano. Non ho mai trovato niente di simile, credo che se le maestre di mio figlio lo apprezzeranno lo darò alla classe per utilizzarlo nei momenti di pausa dalle attività tradizionali. Richiede per molti aspetti la presenza dell'adulto che coordini lo sviluppo del gioco. Con tutte le problematiche di relazione esistenti in questo momento storico credo che giocare e allo stesso tempo imparare a stare bene con sè stessi e gli altri sia un'ottima opportunità.


Torna su
Caricamento in Corso...