Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Il Gioco Divino della Relazione

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 14,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 176
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2011

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

In questo libro sono il principe e la principessa delle fiabe stessi a invitarci a seguirli in un viaggio che è, come in ogni fiaba che si rispetti, a tratti periglioso ma destinato inevitabilmente a concludersi con il classico "E vissero per sempre felici e contenti...".

Un simile viaggio, descritto dall'autore con chiarezza e divertita semplicità, ma anche con estrema profondità e ricchezza di intenti, si svolge a partire da una fondamentale premessa: ogni relazione, sia essa con se stessi, con i propri simili o con il mondo, per essere veramente tale non può che comprendere una dimensione di divino e di gioco.

Da questo punto di vista, possiamo intendere il termine 'gioco' non solo nel suo senso strettamente ludico, ma anche in quello più ampio dello spazio di libertà necessario affinché la relazione stessa possa accadere ed evolvere.

In questo libro incontreremo sì specchi magici e draghi, ma anche tante esperienze pratiche prese dalla vita di tutti i giorni, così che ci troveremo fra le mani non solo un testo di piacevole lettura, ma anche un vero e proprio manuale teso a portare chiarezza in uno degli ambiti più coinvolgenti e determinanti, ma anche più densamente problematici, dell'esperienza umana, come è quello della relazione.

"I nostri pensieri viaggiano così rapidi e in automatico quando facciamo del­le scelte che spesso l'atto stesso della CREA-AZIONE, il momento in asso­luto più importante della nostra esistenza, passa quasi inosservato. Il nostro apporto come co-creatori viene sottratto così alla consapevolezza, spesso disciolto in un oceano di condizionamenti.

In brevissimi istanti di tempo facciamo scelte attraverso le quali creiamo intere vite e organizziamo il nostro lavoro, ampliamo città e costruiamo le nostre relazioni più intense.

Creare è sicuramente una dimensione Divina, essendo l'atto di estrapolare da un mare indistinto e informe la vita che attualmente viviamo, e per que­sto è fondamentale osservare più acutamente come attuiamo questa magia anche nel nostro campo relazionale quotidiano. "

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su