Il Giornale dei Misteri n. 546 Novembre/Dicembre 2019

  Clicca per ingrandire

Il Giornale dei Misteri n. 546 Novembre/Dicembre 2019

  • Novità
  • Prezzo: € 5,30

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

PREPARARSI AL TRAPASSODon Giuseppe, inviato specialea cura di Stefano Pastore "Ci sono stati tanti studi su persone che hanno avuto una morte apparente, che sono state in coma o date appunto per... continua

Ti è piaciuta questa rivista? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 6 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

PREPARARSI AL TRAPASSO
Don Giuseppe, inviato speciale
a cura di Stefano Pastore

"Ci sono stati tanti studi su persone che hanno avuto una morte apparente, che sono state in coma o date appunto per morte, e che poi invece sono tornate in vita. Tutte hanno poi testimoniato di avere avuto la sensazione di essere già nell’aldilà, di essere felici, ed hanno avuto un gran rammarico per essere state riportate in vita, perché stavano bene dov’erano. Vedevano una grande luce, vedevano persone conosciute, non soffrivano più. E le persone quando muoiono hanno il viso di-steso, anche quando hanno sofferto. Sembrerebbe allora che la morte in fondo sia una pacificazione. Ma allora perché ci sono degli spiriti che nonostante questa sensazione di benessere non vogliono andarsene e si attaccano alla terra?

Il discorso è diverso, e la tua domanda è molto interessante, più di quanto crediate. Vi spiego: al momento del trapasso, lo spirito, anche quello più abietto, prova il desiderio della liberazione del corpo, perché il corpo è comunque sempre costrizione dello spirito. Lo spirito, quando abbandona il corpo, in ogni occasione prova gioia, perché ha la possibilità di manifestarsi per quella che è la sua vera natura. Altra cosa importante, e che pochi spiegano, e forse voi non conoscete e io vi dico per la prima volta, è che quando il corpo è sul punto di morire la sua circolazione funziona a rilento, e sempre il suo cervello – a mano a mano che il corpo muore – rimane dissanguato. Quando l’uomo è morto? Quando il cuore non batte, ma soprattutto quando il sangue non circola più nel cervello e nella testa. Ora, qualcuno di voi avrà provato lo svenimento, e saprà dire che quando si sviene si sente un senso di languore, e poi si sviene. Ecco, la morte è rapportata in modo più forte e più sentito allo svenimento. Quando le cellule del cervello rimangono senza sangue e quindi senza ossigeno, a mano a mano, per una questione fisica, si dissolvono e dissolvendosi vivono momenti di colori, vale a dire che le cellule, mentre stanno morendo, producono colori simili all’arcobaleno. È il cervello che sta andando in anemia da sangue. E gli ultimi ricordi dell’uomo, anche quello che vive lo stato più doloroso, sono ricordi di colori. Questa è la morte fisica: e questo è anche il perché voi sentite dire che lo spirito se ne va contento vedendo luce, vedendo prati verdi, il sole, il cielo… lo spirito se ne va poiché liberandosi dal corpo riprende la sua vera natura, ed è contento perché assieme all’uscita vive questa sensazione di colori. Poi, dopo essere completamente uscito dal corpo, deve fare i conti con la realtà, e questo è un altro discorso. Se lo spirito non avrà il coraggio di affrontare la realtà, potrà rimanere nell’etere finché la realtà verrà trovata, per forza. Avete capito?"...

 

S O M M A R I O

NOVEMBRE - DICEMBRE 2019

  • L’EDITORIALE
  • LE VOSTRE LETTERE

Parapsicologia - Ricerca spirituale

  • UNO SGUARDO SUL MONDO a cura di Giulio Caratelli
  • IL CASO DI ROSANNA TRANI di Antonio Roberto Ricasoli
  • LA MENTE E I SUOI POTERI. I confini dell’essere. Il feto interiore di Stefano Mayorca (25)
  • GLI SPIRITI DI GETALSA di Biagio Filardi (10)
  • IL TORMENTO INTERIORE DI DARWIN di Giulio Caratelli (1)
  • RICORDANDO MARCELLO BACCI, PIONIERE DELLA METAFONIA di N. Michele Campanozzi
  • DON GIUSEPPE, INVIATO SPECIALE a cura di Elio Pastore (18)

Scienza e Natura

  • LA VERITÀ SULLA CURCUMA di Lorenzo Bruno
  • IL DETECTIVE DELLA SCIENZA a cura di Massimo Valentini
  • IL DESIDERIO DI POTERE di Loris Pinzani
  • SULLA LUNA SIAMO ANDATI! di Massimo Valentini

Società

  • GLI INSORGENTI Rubrica sui costumi e sulla lingua. Processi e scomuniche agli animali di Isidoro Sparnanzoni
  • SIAMO TUTTI SOTTO CONTROLLO? di Federica Baldi

Simboli e miti

  • LE PIETRE SONO VIVE E PARLANO di M. Lombardo e M. Santamato
  • CATERINA CORNARO, L’ULTIMA REGINA DI CIPRO di Paola Giovetti
  • HÄXAN. LA STREGONERIA ATTRAVERSO I SECOLI di Massimo Centini
  • LE STELLE NEL NOSTRO KARMA. Scuola di Astrologia in pillole di Susanna Rinaldi

Ufologia

  • UFO NEWS a cura di Autori Vari
  • FRA GLI ALTRI LIBRI a cura di Autori Vari

Dettagli Rivista

Editore I Libri del Casato
Anno Pubblicazione 2019
Formato Rivista - Pagine: 64 - 21,5x26,5cm
Lo trovi in: Il Giornale dei Misteri
Posizione in classifica: 1.762° nella classifica Riviste ( Visualizza la Top 100 libri )
Caricamento in Corso...