Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 35 punti Gratitudine!


Lo Gnosticismo

Culti, riti, misteri

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro prova ad analizzare i tratti comuni presenti nel grande magma dello gnosticismo e conduce il lettore attraverso un molto chiaro e documentato excursus storico-filosofico di questa dottrina che predicava la salvezza dell'anima attraverso la conoscenza e che è rinata più volte nei secoli, perfino in età contemporanea, all'interno del romanticismo, del simbolismo e del surrealismo.

La parola greca gnosis significa semplicemente "conoscenza", ma nella letteratura gnostica non si tratta affatto di un sapere qualunque ma di una rivelazione segreta e misteriosa. Le sette gnostiche, infatti, affermano spesso di possedere libri di origine superiore al mondo profano, attribuiti a personaggi prestigiosi, autentici inviati celesti.

Gli gnostici per i Padri della Chiesa erano falsi cristiani, un'accozzaglia di movimenti eretici diversificati e ramificati all'infinito in innumerevoli sette e sotto-sette, tuttavia sono molti gli storici che ancora considerano lo gnosticismo come una congerie di fantasticherie bizzarre, incoerenze, strani miti, fantasmagorie prive di qualsiasi interesse filosofico, in definitiva nient'altro che una branca particolarmente degenerata dell'inquietante sincretismo religioso del I e del II secolo della nostra era.

L'estrema diversità delle speculazioni gnostiche è in ogni caso innegabile, tanto che "sarebbe più esatto parlare di gnosticismi, piuttosto che di gnosticismo". Troviamo la stessa diversità nell'ambito del culto e dei riti, in cui gli slanci più ascetici si oppongono alle pratiche più innominabili: nei "misteri" e nelle iniziazioni degli gnostici si ritrovano i due poli estremi del misticismo. Eppure, è facile scoprire una sorta d'innegabile "aria di famiglia" tra i diversi gnosticismi, malgrado le molteplici divergenze e opposizioni che in essi si manifestano.

AUTORE

Serge Hutin ( 1927-1997), dottore in lettere, diplomato presso la Scuola pratica degli Alti Studi (V sezione) della Sorbona, è stato assistente di ricerca presso il CNRS. Ha dedicato per molti anni la sua attività di scrittore e conferenziere all'esplorazione metodica di tutti i più misteriosi "campi" della curiosità umana: alchimisti, società segrete, letteratura e arte fan-tastiche, continenti e mondi leggendari.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 27 luglio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bellissimo, dettagliato, con molte citazioni... immancabile per ciò che riguarda la gnosi, consigliatissimo... in alcuni passi necessità attenzione ma si legge agevolmente

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 maggio 2015

Gnosticismo: filosofia occulta? Conoscenza elitaria? Percorso di purificazione? Rivelazione sotterranea di indicibili segreti? Sistema salvifico privo di intermediari terreni? Contenitore di antiche e dimenticate dottrine pagane? A queste e ad altre domande, il sempre inappuntabile Hutin risponderà con grande piglio e precisione, rinvenendo un inaspettato fil rouge fra le scuole gnostiche fin qui accertate e i loro epigoni nel corso dei secoli, soprattutto nel Rinascimento e nell'Età Moderna. Il pittoresco affresco che si para di fronte ai nostri occhi è un amalgama di sette, gruppi e correnti, a volte in insanabile contraddizione, legate da una visione antinomica e spesso antimaterialista del mondo. Lo gnostico avversa il cosmo materiale nonostante sciorini alla perfezione i nomi e le collocazioni di tutte le entità preposte alla sua generazione al suo mantenimento. Da qui ad una vana idolatria, il passo è brevissimo; eppure, la fuga verso la "patria celeste", è il marchio inequivocabile della vera Gnosis. Come sempre, buona lettura a tutti voi!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 maggio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

interessante. Pratico nella comprensione di un argomento non semplice ai neofiti . va letto con calma omunque per assimilare i concetti.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA