Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Il Grande Tabù delle Donne

Come affrontare senza timori la menopausa

 
-50%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,50 invece di 19,00 sconto 50%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 427
  • Formato: 14,5x22
  • Anno: 2004

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Carlo Flamigni, ginecologo, si pone con questo libro l'obiettivo di accompagnare le donne in questa fase, in modo che si avvicinino alla menopausa con consapevolezza, molto equilibrio e buon senso, sapendo che questa nuova fase non significa perdita di femminilità né di salute, né comporta necessariamente modifiche sostanziali nelle abitudini di vita.

Numerosi e complessi sono i problemi determinati dall'arrivo della menopausa. Anzitutto per ogni donna la "perdita del ruolo", strettamente connessa alla perdita della capacità di concepire, che è spesso la base di una lettura pessimista e angosciata dei disturbi causati dalla carenza di estrogeni e dal processo di invecchiamento. 

Da sempre la menopausa è stata considerata la fase in cui le donne subiscono un radicale e «misterioso» cambiamento fisico destinato a peggiorare la qualità complessiva della vita, l'età critica in cui fanno la loro comparsa modificazioni fisiche, psicologiche e sociali spesso dolorose e difficili da accettare.

Per secoli la menopausa è stata trascurata dalla medicina, che l'ha interpretata come un semplice aspetto dei processi di invecchiamento e, quando se ne è occupata, ha evidenziato prevalentemente la stretta analogia tra i suoi sintomi e quelli di alcune patologie psichiatriche come l'isteria, la depressione, l'ipocondria.

E allorché, in tempi non troppo lontani, si è finalmente liberata di questi stereotipi, l'ha classificata come «malattia» dovuta a un deficit di estrogeni e ha quindi ritenuto che la somministrazione sostitutiva di ormoni fosse l'unica cura possibile, senza preoccuparsi di adeguare il trattamento alle esigenze della singola paziente.

Ciò ha fatto si che nei confronti della terapia ormonali nascessero sentimenti molto contrastanti: dall'assoluta fiducia nel potere di alleviare i disturbi più fastidiosi e di prolungare la giovinezza al timore che possano essere gravemente dannose per la salute.

In questo libro Carlo Flamigni, uno dei più noti ginecologi italiani, affronta con rigore scientifico e linguaggio accessibile l'argomento in tutte le sue sfaccettature, dedicando fra l'altro un'attenzione particolare alla cosiddetta «fase di transizione» e alla menopausa prematura.

Esamina le cause fisiologiche dei mutamenti che si verificano nel corpo femminile, fornisce dettagliate spiegazioni sul modo in cui agiscano gli ormoni, indica le proposte terapeutiche più idonee e, alla luce degli ultimi studi, le loro possibili conseguenze, "guidando le lettrici lungo la strada che può – non deve - portare alla decisione di iniziare una terapia sostitutiva. Inoltre, presenta e analizza i rimedi suggeriti dalle medicine alternative (cinese, tibetana, ayurvedica) e dalla fitoterapia, e sottolinea come una dieta corretta, un'adeguata attività fisica, uno stile di vita rispettoso della propria salute svolgano un ruolo determinante nella prevenzione dei disturbi menopausali più diffusi.

Consapevole del forte impatto esercitato dalla menopausa sulla sfera emotiva delle donne, Flamigni cerca anche di dissipare - con la delicatezza e l'affettuosa partecipazione che dovrebbe sempre caratterizzare il rapporto fra medico e paziente - ogni dubbio e incertezza, affinché comprendano che durante la menopausa la loro vita non sarà qualitativamente diversa da come è stata in passato e, in particolare, che la loro sessualità non verrà per forza ferita e umiliata.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su