Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Il Grande Conflitto

La psicologia della distruttività e le strade per la riconciliazione

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Bert Hellinger presenta in questo volume una panoramica della sua visione del mondo, concentrandosi sui meccanismi psicologici che sono alla base dei grandi conflitti, delle guerre tra i popoli e le religioni.
I conflitti fanno parte della vita dell'essere umano, si può dire che sia del tutto normale trovarsi ad affrontare piccoli conflitti quotidiani.
Essi ci aiutano a superare i nostri conflitti e a crescere.

Diversi sono invece i grandi conflitti, quelli che hanno luogo tra i popoli e i gruppi etnici: al loro interno opera una volontà di distruzione. Responsabili di tale dinamica distruttiva sono, second l'autore, due fattori: la convinzione, spesso collegata ad una ideologia, e la coscienza di entrambe le parti.
Quando un gruppo è convinto di agire secondo coscienza, finisce per vedere tutto bianco o nero, senza sfumature e arriva a identificare l'altro con il male e, in casi estremi, a negargli qualsiasi caratteristica umana.

L'applicazione di queste idee porta l'autore inevitabilmente anche in una dimensione politica. Hellinger sottolinea che i due avversari in conflitto sono comunque (ed entrambi) esseri umani, e pertanto preda di irretimenti come tutti gli altri.
Riuscire a vedere la natura umana presente anche nell'assassino (fino a seguire l'insegnamento religioso "ama il tuo nemico") è per Hellinger non solo un dovere etico, ma anche pragmatico: l'unica via possibile verso la guarigione.

AUTORE

Bert Hellinger, nasce nel 1925, ha compiuto studi di Filosofia, Pedagogia e Teologia . Successivamente è diventato psicanalista ed ha  integrato nella sua pratica la Dinamica di Gruppo, la Terapia Primaria, la Psicoterapia Familiare Sistemica, l'Analisi Transazionale,  l'Ipnoterapia Ericksoniana, la Programmazione Neuro Linguistica (PNL) ed altri procedimenti ipno-terapeutici. 
A partire dal 1980 Hellinger ha sviluppato la sua Psicoterapia Fenomenologica e Sistemica, con il suo metodo di mettere in scena le costellazioni familiari, attualmente sta affinando sempre di più il suo modo di lavorare con i movimenti dell'anima, che ora sta presentando in tutto il mondo.
La sua fama internazionale è dovuta alla sua competenza terapeutica ed alla sua capacità di comprendere l'essere umano, che gli permettono di rimanere aperto a sempre nuovi sviluppi ed approfondimenti del suo lavoro.
A livello internazionale Bert Hellingher è noto per avere approntato il metodo terapeutico delle Costellazioni Familiari.
Tale metodo prevede la messa in scena di una situazione riprodotta da rappresentanti che ricreano le inter-dipendenze esistenti tra i componenti di una famiglia o di un gruppo, evidenziando le dinamiche inconsce che causano sofferenza in molti aspetti della nostra vita: nelle relazioni affettive, nelle relazioni in ambito professionale, nel rapporto con il denaro e con la salute.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 30 settembre 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

testo di grande respiro. Apre nuovi orizzonti

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su