Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

I Grandi Iniziati

Rama, Krishna, Ermete, Mosè, Orfeo, Pitagora, Platone, Gesù. Breve storia segreta delle religioni

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

«II mondo non ha mai conosciuto uomini d'azione più grandi», scriveva Schuré a proposito dei grandi iniziati. E proseguiva: «Di loro, Rama non lascia scorgere che l'ingresso del tempio, Krishna ed Ermete ne danno la chiave, Mosè, Orfeo e Pitagora ne mostrano l'interno, Gesù Cristo ne costituisce il tabernacolo».

In questo libro Edouard Schuré ripercorre la storia dei fondatori dei «misteri», collegandone gli insegnamenti in modo suggestivo, tale da far emergere un unico grande disegno, una religione «universale».

«In questo libro il lettore troverà una sorta di sviluppo graduale, di rivelazione diacronica della dottrina nelle sue varie parti, attraverso i grandi iniziati ciascuno dei quali rappresenta una delle grandi religioni che hanno contribuito a formare l'umanità quale essa oggi è [...]» E. Schuré.

AUTORE

Edouard Schuré nacque a Strasburgo nel 1841. In Italia, dove soggiornò tra il 1871 e il 1873, si innamorò di una donna di origine greca che, durante un viaggio in India, era stata iniziata alle cosiddette scienze occulte. Fu saggista, drammaturgo e poeta, ma il suo nome è legato soprattutto alle opere nelle quali elaborò un suo sistema filosofico ed esoterico, simile per alcuni aspetti alla teosofia di Steiner: tra di esse I grandi iniziati è certamente la più celebre. Morì a Parigi nel 1929.

 

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 15 maggio 2015

Quando lessi i due tomi dello Schurè ero davvero giovane e desideroso di capire, approfondire e comprendere meglio gli immensi spazi dell'animo umano, da cui "I grandi Iniziati" vengono coraggiosamente fuori. Il titolo in questione ha una valenza non di poco conto se si vuole affrontare un discorso più universale sul percorso spirituale dell'essere umano. Quando ho tempo - tempus fugit ed è davvero poco relativo, mi scuserà Einstein - mi rimetterò a leggerlo per assaporare meglio i dettagli che mi sono sfuggiti la prima volta che l'ho avuto fra le mani. La brillantezza de "I grandi iniziati" è questa: raccontare con semplicità, come fa l'autore, gli immensi scatti in avanti, fatti fare ad un pigro ed indolente genere umano, da personaggi come Orfeo e Pitagora, Gesù ed Ermete è un qualcosa di struggente ed indimenticabile.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 ottobre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro di facile lettura, tratta e spiega dove tutto ha inizio,dai piu' grandi conosciuti a magari alcuni meno conosciuti per noi occidentali. Consgliato

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Testo bellissimo e molto impegnativo, ho finito una prima lettura e sicuramente lo riprenderò in mano per assaporarlo meglio E' bello vedere come, anche se in tempi diversi e in luoghi opposti, i grandi iniziati hanno portato avanti la conoscenza.. Che dire testo consigliatissimo a tutti i cercatori di verità e non solo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 ottobre 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho iniziato a leggere questo libro, su consiglio di un amico per istruirmi sulle maggiori figure di iniziati. Inizialmente ho avuto qualche difficoltà di lettura perché mi era sembrato troppo romanzato e io amo i concetti semplici e diretti. Ma poi ho visto i personaggi sotto una luce completamente diversa da quella che ci hanno insegnano. L'accostamento di Shurè a Verne da parte di Emanuele Trevi che fa l'introduzione del libro è veramente azzeccata. Da ragazza ho letto tutti i libri di J. Verne.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 marzo 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

bellissimo!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su