Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
Grazie per il Reclamo!

  Clicca per ingrandire

Grazie per il Reclamo!

Come trasformare i clienti insoddisfatti in clienti fedeli

Alberto Fedel

  • Prezzo € 19,00

    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore

  • Tipo: Libro
  • Pagine: 149
  • Formato: 14x22
  • Anno: 2001

«La direzione non si assume nessuna responsabilità per eventuali danni o furti subiti durante la sosta». «Non se la prenda con me: se vuole scriva alla direzione. E comunque stia in fila».... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 19 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

«La direzione non si assume nessuna responsabilità per eventuali danni o furti subiti durante la sosta». «Non se la prenda con me: se vuole scriva alla direzione. E comunque stia in fila».

«Egregio Signore, il nostro addetto ha giustamente rifiutato di procedere al cambio del maglione che manifestamente era stato lavato in lavatrice nonostante l'etichetta ne vietasse espressamente l'uso. Ci dispiace doverle comunicare che abbiamo valutato il Suo reclamo come non recepibile. Sicuri che questo inconveniente non incrinerà i rapporti con la nostra azienda, Le auguriamo una splendida giornata».

Sono solo alcuni esempi delle parole che le organizzazioni si permettono di scrivere o pronunciare credendosi "furbe", quando invece si dimostrano solo cieche.

Perché tutto ciò? Perché, in fondo, il reclamo è considerato come qualcosa che il cliente non ha il diritto di fare. Mai. E quindi la prima regola è impedirglielo: ti rubano la macchina nel parcheggio a pagamento? La direzione declina ogni responsabilità. Ti esplode il frullatore in faccia? Dovevi leggere la regoletta n. 32 del contratto di garanzia. Il reclamo invece costituisce un'occasione d'oro, un'opportunità irripetibile, per "farsi sposare" dai clienti.

Questo libro è quindi destinato a chiunque voglia capire perché e soprattutto come gestire i reclami, e trasformarli in opportunità di fidelizzazione del cliente: titolari di piccole e medie aziende, amministratori delegati di grandi società, direttori di divisione o di funzione, dirigenti e quadri pubblici e privati, nonché coloro che concretamente sono preposti a gestire reclami. Il testo basato su un know-how maturato dalla Summit/TMI attraverso centinaia di progetti condotti a livello mondiale su questo tema con organizzazioni private e pubbliche dei settori più disparati, traccia le linee guida e i metodi pratici per:
- fidelizzare i clienti e quindi diventare più profittevole;
- trasformare un cliente che reclama in un cliente "per la vita";
- diffondere tra il personale la consapevolezza dell'importanza dei reclami e far apprendere il modo più efficace di gestirli;
- costruire e realizzare una politica e gli strumenti pratici di gestione del reclamo.

Autore

Alberto Fedel, Amministratore Delegato di Newton Management Innovation, società di consulenza, formazione e comunicazione appartenente al gruppo Il Sole 24 ORE, Alberto Fedel è consulente di direzione di primarie imprese italiane.


Torna su
Caricamento in Corso...