Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 28 punti Gratitudine!


Guida alla Stregoneria del Deserto

Magia e tradizioni del Sahara

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 13,60 invece di 16,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 140
  • Formato: 13x20
  • Anno: 2011

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'unica guida ai luoghi stregati del deserto sahariano: un viaggio tra antichi culti e rituali magici che hanno fatto dell'Africa una delle terre più misteriose di tutti i tempi.

In questo nuovo saggio, l'autore esplora le terre del Sahara facendo emergere dalle sue sabbie un'antichissima tradizione stregonica precedente alla magia islamica dell'epoca dei colonizzatori.

In un viaggio intrigante tra rituali, forme cultuali e pratiche misteriose, l'autore svela il lato in ombra dell'Africa, terra di spiriti e divinità potentissimi, animata dal principio universale Ntu, attorno a cui si sviluppano molteplici forme di venerazione: da quella per gli dèi a quella per i pianeti, gli spiriti animali e gli antenati.

In questo sapere tramandatosi in forma orale, ogni disegno, tatuaggio o simbolo lavora in stretta connessione con le forze ancestrali dell'Africa.

AUTORE

Andrea Romanazzi, docente e saggista. Attratto sin da giovane verso il magismo e gli stili di vita dei popoli arcaici, da quasi 25 anni studia discipline come l’antropologia, il folklore, le tradizioni magico-popolari, le Vie dell’Esoterismo Occidentale e dell’Occultismo Orientale, ivi ricercando la strada verso le manifestazioni del Divino e le ataviche origini dell’Uomo. E' iniziato allo sciamanismo dalla Foundation for Shamanic Studies Italia, insegnante accreditato di Ma’Heo’O Reiki Shamanic Method e membro dell’OBOD, The Order of Bards, Ovates & Druids. Effettuando anche ricerche sul campo, con particolare sguardo alle tradizioni magico-religiose dell’area mediterranea ed in particolare italiana, ricerca ciò che super est, quello che sopravvive delle credenze e degli stili di vita dell’Antico. Le esperienze accumulate direttamente sul campo e i risultati delle attente ricerche bibliografiche a sfondo magico, in Italia, nel Continente Africano e in altri paesi, sono documentati nei i suoi numerosi saggi.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 22 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Speravo fosse più approfondito, fa da introduzione generale per eventuali ulteriori ricerche

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 luglio 2016

Il tema del libro è alquanto insolito se non raro tout court: lo nascita, che si perde nella notte dei tempi, e lo sviluppo di diverse forme cultuali nell'ambito della poco conosciuta "stregoneria del deserto", brodo di coltura occulto che molto ha prestato alla magia islamica, soprattutto per ciò che concerne i famigerati ginn da noi conosciuti come "elementali".

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 marzo 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

mah, mi aspettavo di meglio. si fa un vero viaggio verso l'antica tradizione, ma poi.. serve solo per cultura personale.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 aprile 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Mah l'intenzione, lo studio, l'applicazione ci sono e devono essere premiati. Buon ricercatore auto-didatta quando si tratta di tradizioni italiche, non può esserlo per il mediorente. E' l'eterna disputa tra chi è orientalista ed islamologo ed i tuttologi occidentali.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 agosto 2011

Una bellissima guida alla scoperta della magia "nera" fatta di stregoni, sciamani, amuleti, maschere e oggetti magici. Una religione composta da 460 etnie in cui un elemento è comune: la convinzione che ogni cosa e ogni essere umano siano permeati del divino che guida tutti verso l'ascesa. Dunque, la magia non solo come insieme di credenze e superstizioni, ma come manifestazione di un'unica infinita e onnipresente anima.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 agosto 2011

Un libro davvero particolare, assolutamente da leggere perché permette di conoscere un mondo lontanissimo e di cui ben poco si sa, ma che vale davvero la pena scoprire per il suo fascino nascosto!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 agosto 2011

Un affascinante viaggio alla scoperta dell’antica religione che tuttora esiste all’interno di diverse etnie e che si fonda sullo stretto rapporto con la natura e sul culto delle manifestazioni del divino sulla terra. In questa religione suddivisa in molteplici espressioni, la magia assume un significato particolare in quanto via di accesso al sacro, in cui l’uomo è caricato di un potere di origine divina. L’elemento sicuramente più interessante è la convinzione che tutto sia permeato da un’anima, in particolare i luoghi quali le rocce, le montagne e le fonti. L’autore passa in rassegna i fondamenti dell’antica religione africana e tutti i suoi elementi caratterizzanti, dal culto degli antenati al Magus , all’utilizzo della maschera per arrivare ai vari culti di amuleti e diversi rituali magici.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su