Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 24 punti Gratitudine!


Guida Pratica alla Ouija

Come comunicare con l'aldilà

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La tavola ouija è un modo pratico e intrigante per comunicare con gli spiriti, che ha il vantaggio di porre i segreti dell’Aldilà alla portata di tutti, senza rischi e inutili perdite di tempo.

Consta di una superficie piatta (sulla quale sono riportate le lettere dell’alfabeto, le cifre dallo 0 al 9 e talora anche le risposte SÌ e NO) e di un indicatore mobile, detto planchette.

Si tratta in sostanza di un dispositivo utilizzato nelle sedute spiritiche che permette di interrogare le anime dei defunti e gli spiriti, i quali attraverso i movimenti inconsapevoli di un medium, spostano l’indicatore sulla tavola componendo le risposte grazie alle lettere e alle cifre.

Ma, attenzione, questa pratica potrebbe rivelarsi pericolosa per i principianti; ed è precisamente questo il motivo per cui l’autore li guida, passo dopo passo, ad un utilizzo ottimale dello strumento, rivelando le tecniche più affidabili e di provata efficacia.

De L’Housanière spiega come creare le condizioni ideali per una seduta, le domande da porre e quelle da evitare, come interpretare i responsi e valutare il loro grado di attendibilità...

Spirito, se ci sei batti un colpo!

Siamo tutti dei medium e il nostro primo compito sta nel convincercene, perché, se non ne siamo convinti, ci risulterà più difficile utilizzare con efficacia la tavola ouija.

È ugualmente necessario acquisire una certa conoscenza del mondo invisibile, della sua «natura», e del suo «funzionamento», e che siamo informati dei rischi che potremmo correre e delle precauzioni da prendere.

Questo volume comprende:

  • Le basi della ouija
  • Le prime esperienze pratiche
  • L’opinione degli spiritisti
  • L’affidabilità delle risposte date dall’invisibile
  • La fede è necessaria?
  • Breve storia degli esordi dello spiritismo

AUTORE

Jean De l'Hosanière è esperto di magia e cultore di alchimia. Profondo conoscitore del mondo dell’occulto, ha scritto ben 18 saggi sull’argomento.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 31 dicembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo interessante libro parte dal presupposto che siamo tutti medium. Parla dei presunti pericoli delle pratiche spiritiche, dell'esperienza di spiritismo di Victor Hugo, di come organizzare una seduta medianica, di spiriti buoni e spiriti cattivi, dell'esattezza e l'affidabilità delle risposte dal mondo degli spiriti. Parla del fatto che ci sono domande che si possono porre e altre che è meglio non porre. E' un libro che mi ha molto affascinato e sicuramente invogliato a tentare un dilogo col mondo dell'oltre. Tanto più che adesso so esattamente come fare grazie a Jean De l'Hosanière. Ovviamente è per i cultori del genere. Sottolineo inoltre che è il mio primo libro sulla tavola Ouija.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su