Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 17 punti Gratitudine!


Guida Zen alla Felicità

Trova l'armonia perduta e la semplicità della vita

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un Maestro dell'Oriente ci insegna come ritrovare la pace interiore, l'armonia perduta e la felicità.

Piccole storielle Zen per portare saggezza, speranza e fiducia nella nostra vita occidentale.

L'essenza dimenticata
Un uomo di mezz'età venne dal Maestro e si lamentò:
-Tutta la mia vita è un disastro. Non so come fare, non riesco ad influenzare la mia vita, né a controllare ciò che mi succede.
Il Maestro tacque e l'uomo aggiunse:
-Mi sento come un ramo abbandonato nel fiume, portato chissà dove dalla corrente.
Il Maestro annuì e rispose amichevole:
-Il tuo problema, figlio mio, è che hai dimenticato una cosa.
-Quale?
-Che non sei il ramo ma il fiume.

"Mi chiamo Ri-En-tzi. Fui uno dei discepoli di un grande Maestro Zen, nel Paese del Sole Levante. Decisi di scrivere questo libro per non perdere nel fiume infinito del tempo lo spirito e la saggezza del mio Maestro. Può darsi che vi serva. Potete chiedere: a che cosa? Vi dico: a vivere."

ALLEGATI

Estratto del libro "Guida Zen alla Felicità"
(tasto destro salva con nome)

INDICE

  • Il mistero dell'Amore
  • Il segreto della felicità
  • I segreti dell'ordine e dell'armonia
  • Il mistero dell'Essere umano
  • Il segreto dell'Illuminazione
  • Il mistero della Vita e della Morte
  • Il Divino mistero e segreto

APPROFONDIMENTI

Dal Mistero dell'Amore:

"Il mistero
Il Maestro sentenziò:
- Esistono solo due misteri della vita.
- Quali?
- Il primo mistero è: perché amo delle persone, come nasce dentro di me l’affetto, l’amicizia o l’amore verso certe persone?
- E qual è il secondo mistero? - chiesero con curiosità i discepoli.
- Perché non amo? - rispose sereno il Maestro.

Limiti del cuore

Un giorno una donna venne dal Maestro e si lamentò:
- Non riesco ad andare d’accordo con i parenti di mio marito. Faccio del mio meglio per accettarli e amarli, sì, voglio tanto amarli ma non riesco.
Il Maestro disse:
- Figlia mia, tu continui a fare un grosso sbaglio.
- Quale?
- Tu vuoi amare.
- Non ti capisco - confessò la donna.
Il Maestro cominciò a spiegarsi:
- Non puoi voler amare un’altra persona.
- Allora cosa posso fare?
- L’amore non dipende dalla tua volontà, figlia mia. L’amore abita nel cuore e non nella mente.
- Ma cosa significa tutto questo? - chiese la donna con imbarazzo.
- Significa che non si decide di amare. Significa che non si fa, si sente, che si voglia o no.
Poi il Maestro aggiunse ancora:
- L’amore viene dal cuore o non viene. C’è o non c’è. E, se non c’è, nemmeno il Cielo può fare nulla.

Proiezione

I discepoli discussero a lungo sulla definizione della parola “amare”. Alla fine chiesero al Maestro:
- Cosa significa amare?
Il Maestro sorrise, poi disse:
- Amare significa accettare.
- E non amare?
- Non amare significa rifiutare.
I discepoli si accontentarono della risposta e andarono a fare le meditazioni quotidiane. Ma uno di loro rimase insoddisfatto della risposta e tornò a chiedere al Maestro:
- Ma io perché non accetto? Perché rifiuto?
- La domanda corretta è: che cos'è che rifiuti, figlio mio?
- Allora... che cosa rifiuto? - ripeté il discepolo inquieto.
Il Maestro spiegò:
- Rifiuti le persone che hanno caratteristiche che hai anche tu, dentro di te, ma non le accetti. Quello che rifiuti in te, lo rifiuti anche nelle altre persone.
Il discepolo domandò perplesso:
- Allora, se accettassi completamente me stesso, accetterei tutti?
- Esatto.
Poi il Maestro aggiunse:
- Se amassi completamente te stesso, riusciresti ad amare tutti.

L'altro
I discepoli chiesero al Maestro:
- Che cos’è l’amore?
Il Maestro sentenziò:
- Nel mio mondo tutte le strade conducono a te."

AUTORE

Ri-En-Tzi fu uno dei discepoli del grande Maestro Zen nel Paese del Sole Levante. Decise di scrivere "Guida Zen alla Felicità "per non perdere nel fiume infinito del tempo lo spirito e la saggezza del suo Maestro.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 8 dicembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho ricevuto questo libro in omaggio con un ordine. E' simpatico, ci sono molte massime interessanti. E' un libro formato tascabile.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 maggio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bellissimo 💜💖💚

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su