Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 38 punti Gratitudine!


Gustavo Rol - La Coscienza Sublime

L'incontro con la poetessa Elda Trolli Ferraris

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo volume propone infatti una corposa raccolta di materiali inediti e di particolare interesse che testimonia il rapporto di stima e amicizia tra il grande sensitivo torinese e la contessa Elda Trolli Ferraris di Celle.

Nella prima parte del libro è pubblicata una serie di lettere scritte da Rol alla sua interlocutrice. La scelta ha privilegiato quelle che si concentrano su ricordi di vita, riflessioni filosofiche, sfoghi personali e moti dell'anima. Da esse emerge la personalità affascinante e poliedrica di un uomo appassionato e brillante, ispirato e romantico, sostenuto sempre da una vasta cultura. Alcune riproduzioni fotografiche esaltano la straordinaria grafia di Rol, capace di aggiungere, se possibile, nuovi significati alle sue parole.

La seconda parte si sofferma invece sul delicato compito a cui Rol si era dedicato nella pause del suo lavoro, e al quale si accenna anche in alcune lettere: si tratta di una serie di commenti alle fatiche letterarie della contessa, che egli riteneva dotata di grande talento.

Nella terza parte, con la collaborazione del poeta varesino Silvio Raffo, sono infine pubblicate alcune poesie inedite di Elda Trolli.

I documenti utilizzati provengono tutti dall'archivio di Gianfrancesco Ferraris di Celle, depositario dei carteggi della madre, e sono stati raccolti e curati con passione e affetto da Maria Luisa Giordano, grande amica e allieva di Gustavo Rol. Grazie a questo libro sorprendente, possiamo davvero affermare, a oltre dieci anni dalla sua morte, che «Rol ci parla ancora».

Maria Luisa Giordano è nata e vive a Torino. Traduttrice, studiosa di medicina alternativa, è autrice di Rol oltre il prodigio (1995), dei bestseller Rol mi parla ancora (1999), Rol e l'altra dimensione (2000) e dei romanzi-saggio La stanza delle meraviglie (1999) e Nei fondali del tempo (2002). Con L'Età dell'Acquario ha pubblicato: L'uomo che si fa medicina (2004) e Gustavo Rol, una vita per immagini (2005).

Gianfrancesco Ferraris di Celle è figlio della poetessa Elda Trolli, ed è proprietario e custode di tutto il materiale letterario e fotografico utilizzato per questo libro. Ha curato in modo particolare la definizione editoriale delle poesie di sua madre (seconda parte del libro), e ha partecipato, insieme al poeta varesino Silvio Raffo, alla selezione delle venti poesie pubblicate nella terza parte, selezionandole da una raccolta inedita di circa cento componimenti. Laureato a Torino, si è trasferito a Varese dove vive e lavora.

AUTORE

Maria Luisa Giordano è nata e vive a Torino. Traduttrice e studiosa di medicina alternativa, per vent’anni ha esercitato la pranoterapia in una clinica privata, con ottimi risultati. Ha raggiunto la notorietà in quanto biografa di Gustavo Rol, dopo aver passato accanto a lui molti anni come amica di famiglia. Autrice di numerosi volumi tra i quali due best seller, è molto apprezzata per i suoi romanzi-saggio, che le sono ispirati dal grande sensitivo.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su