-5%
Ho un Corpo per Guarirmi

  Clicca per ingrandire

Ho un Corpo per Guarirmi

Decifrare biologicamente le malattie

Christian Flèche

( 14 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 17,10 invece di € 18,00 sconto 5%

    o 3 rate da € 5,70 senza interessi. Scalapay

  • Con questo prodotto hai la Spedizione gratuita!

    Disponibilità Immediata (consegna in 24/48 ore)

 Disponibile anche in versione Ebook

In "Ho un Corpo per Guarirmi", Christian Flèche, autore del bestseller "Decodifica Biologica delle Malattie", riconosce nella malattia una reazione biologica di sopravvivenza di fronte a un... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Potrebbero interessarti anche:

-5%
Il Codice Umano

€ 33,25 € 35,00

-20%
Il Medico di Se Stesso

€ 9,60 € 12,00

-5%
La Luce che Cura

€ 20,80 € 21,90

-5%
Manuale Pratico di Cromopuntura

€ 37,90 € 39,90

-5%
Radionica

€ 13,77 € 14,50

-5%
La Verità sugli Ormoni

€ 19,85 € 20,90

-5%
La Voce che Guarisce

€ 15,10 € 15,90

-5%
Gli Hunza

€ 13,30 € 14,00

-5%
Biopranoterapia

€ 24,22 € 25,50

-5%
Visologia

€ 23,56 € 24,80

-5%
Raffreddore Addio

€ 9,40 € 9,90

-5%
Campo Tachionico

€ 16,05 € 16,90

-60%
Otturazioni o Veleni?

€ 6,00 € 15,00

-5%
Il Contatto Terapeutico

€ 13,77 € 14,50

-5%
Mani specchio della salute

€ 15,10 € 15,90

Descrizione

In "Ho un Corpo per Guarirmi", Christian Flèche, autore del bestseller "Decodifica Biologica delle Malattie", riconosce nella malattia una reazione biologica di sopravvivenza di fronte a un evento emotivamente ingestibile.

Un concetto inverso da quello che affermava C. G. Jung il quale diceva che "la malattia è lo sforzo che fa la Natura per guarire".

Spesso, quindi, la consideriamo solo come una disgrazia, una calamità oppure il frutto del caso, e ci accaniamo con medicine, manipolazioni, o magari amputazioni.

Partendo da un concetto comune anche alla Nuova Medicina di Hamer, Flèche svela attraverso una serie di griglie di lettura a partire da:

  • l'apparato interessato e l'organo;
  • il tessuto e la sua comparsa nella vita embrionale;
  • il sintomo che si presenta come "cancellazione" o come "aggiunta";
  • la forma percettiva dominante nella persona,
  • la forma espressiva del conflitto, chiamando in causa le credenze del malato e persino il condizionamento dell'esser nato, per esempio, come primo o secondogenito, eccetera.

Queste griglie derivano da anni di pratica e sono davvero molto complete.

Se correttamente applicate, consentono di risalire all'evento che ha generato il disturbo, e poi di scioglierlo, in omaggio al principio per cui curando la causa si cura l'effetto.

Si tratta, allora, non di combattere la malattia, ma di accompagnarla e imparare a leggerla.

"Ho un Corpo per Guarirmi" ti rivela come il tuo corpo sia in grado di guarire se stesso, se sai ascoltare i suoi messaggi e interpretare i suoi sintomi.

Ti mostra come ogni malattia sia il risultato di un conflitto emotivo irrisolto, che il corpo cerca di risolvere con la sua intelligenza biologica.

Ti spiega come decodificare biologicamente le malattie, partendo dall'organo, dal tessuto, dalla forma e dalla funzione del sintomo, e come individuare le cause psicologiche, le credenze e i condizionamenti che lo hanno generato.

Una guida preziosa per chi vuole scoprire il valore del proprio corpo e vuole prendersi cura della propria salute in modo naturale e consapevole.

Indice

Dedica

Ringraziamenti

Presentazioni - Mi chiamo

Prologo

Cap. I - Vedere la malattia altrimenti

  • Malattia: un’occasione in codice
  • L’inconscio biologico
  • La metafora della volpe
  • All’inizio era la biologia... né psicologica, né simbolica: ma logica!
  • Psicologia e medicina tradizionale cinese
  • La piramide dei bisogni biologici

Cap. II - Panoramica dell’approccio biologico alle malattie

  • A volo d’uccello
  • L’unità della vita
  • La malattia è una soluzione di sopravvivenza
  • Il bio-shock
  • Il sentire biologico
  • Reale = immaginario
  • Le tre fasi della malattia
  • Per riassumere

Cap. III - Il senso del sentire

  • Il senso biologico
  • La svalutazione
  • Il bio-shock
  • Il principio del “binario
  • Allergie (vissuto fisico) e fobie (vissuto psichico)

Cap. IV - Il portale d’accesso: come un conflitto si imprime nel corpo

  • I molti “sentire"
  • L’ascolto biologico: la tipologia percettiva dominante
  • I cinque parametri dell’osservazione clinica
  • 1. L’apparato interessato
  • 2. Il tessuto interessato
  • 3. Il più e il meno: cancellare o aggiungere
  • 4. Come si esprime il dramma?
  • 5. Quale parte del cervello è interessata?
  • La griglia di lettura per risalire al conflitto

Cap. V - I conflitti

  • Il conflitto da paura
  • Paura + conflitto da
  • Paura reale o immaginaria
  • Terapia e paura
  • Impotenza
  • Conflitti copresenti
  • L’impatto delle credenze
  • Terapia e credenze
  • L’eccesso di stress
  • Terapia e reazioni preferenziali
  • La ricerca di una soluzione biologica al conflitto
  • Primo tempo di soluzione: il ciclo ultradiano
  • Terzo tempo di soluzione: la nascita dell’inconscio, la rimozione
  • Il conflitto accecante: la “cortina di fumo”
  • Terapia e cortina di fumo
  • I sistemi nervosi
  • Cerebrospinale e neurovegetativo
  • Il sistema neurovegetativo
  • Il sistema ortosimpatico (o simpatico)
  • Il sistema parasimpatico
  • L’abreazione
  • Le fasi della malattia
  • La prima fase
  • La seconda fase
  • La terza fase
  • Classificazione dei sintomi a seconda della fase
  • L’infiammazione
  • La soglia di sensibilità
  • Il tempo biologico
  • I conflitti della seconda fase
  • Conflitto autoprogrammante
  • Conflitto in sospeso
  • Conflitto recidivante
  • Conflitti in successione
  • Conflitto scaccia conflitto

Cap. VI - E.P.O.C.: Energia, Psiche, Organo, Cervello

  • Personificare le persone
  • Le tre fasi della nostra reazione biologica
  • Fra materia e coscienza: l’emozione
  • Organo, funzione e coscienza nell’embrione
  • Il cervello: un’interfaccia fra la mente e l’universo fisico
  • E.P.O.C.: l’interesse terapeutico
  • E come energia
  • P come psiche
  • O come organo
  • C come cervello
  • Il reale e l’immaginario
  • Il tempo
  • Metafora
  • Conflitto da diagnosi o effetto nocebo
  • Conflitto da identificazione
  • Conflitto da identificazione e terapia
  • La biologia: il nostro riferimento di base
  • L’immaginario fa sempre riferimento al reale
  • Tenore, struttura e famiglie di conflitti
  • Tenore conflittuale
  • Struttura conflittuale
  • Conflitto programmante
  • Conflitto scatenante
  • Terapia e conflitti programmanti e scatenanti
  • La metafora dell’attore di teatro
  • Conflitti secondari: metastasi psichiche ed “effetto-lente”
  • L’importanza del terreno
  • Terapia e terreno
  • I conflitti “votati alla sconfitta”

Cap. VII - Il bambino

  • L’impregnazione, o imprinting
  • Il bambino ha i suoi conflitti
  • Ciò che conta per il bambino
  • Come vive i conflitti
  • I lutti del bambino
  • Le malattie infantili
  • Le patologie neonatali
  • La gravidanza

Cap. VIII -Evoluzione dei sintomi

  • Conflitti senza soluzione
  • La soluzione del conflitto
  • Terapia e fasi della malattia
  • La morte
  • I microbi
  • Cos’è un microbo
  • Alcune osservazioni
  • Il sistema immunitario
  • Le epidemie
  • Le quattro verifiche
  • Prima verifica: ripartire dalla funzione
  • Seconda verifica: trovare il
  • minimo comun denominatore
  • Terza verifica: la guarigione
  • Quarta verifica: le fonti di errore
  • Decodifica biologica apparato per apparato
  • L’apparato respiratorio
  • L’apparato digerente
  • L’apparato urinario
  • L’apparato riproduttivo (sessuale e ormonale)
  • L’apparato sensorio
  • Apparato locomotorio
  • Apparato cardiovascolare

Cap. IX - A monte della codifica biologica

  • Le scoperte di Marc Fréchet
  • Cicli biologici cellulari memorizzati
  • Le sequenze di vita e l’età delPautonomia
  • L’ordine dei fratelli
  • Il progetto-senso
  • Da oggetto a soggetto: l’autonomia
  • I segreti di famiglia

Cap. X - L’atteggiamento del terapeuta

  • I tre obiettivi di questo libro
  • Il contributo della decodifica biologica
  • Terapeuta, ricordati

Cap. XI - Conclusioni e un ponte verso il futuro

  • Perché parlare di decodifica?
  • Elogio dell’emozione
  • Metafora finale: “Non voltarti mai indietro!”

Glossario

Bibliografia

Dettagli Libro

Editore Amrita Edizioni
Anno Pubblicazione 2022
Formato Libro - Pagine: 222 - 14x20,5cm
EAN13 9788889382400
Lo trovi in: Cure alternative
Posizione in classifica: 2.288° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Christian Flèche - Foto autore Christian Flèche ha creato nel 1994 la Decodifica Biologica delle Malattie. Psico-Bio-Terapeuta, Master in PNL (Programmazione Neuro Linguistica) e in Linguaggio Metaforico, è un rinomato formatore nel campo della Decodifica Biologica, sia in Francia che all'estero. È direttore dell'istituto internazionale "Santé libre", che diffonde la pratica della decodifica biologica in oltre 12 paesi. Utilizza anche l'Ipnosi Ericksoniana, i Cicli Biologici Memorizzati e la Psicogenealogia. Autore di oltre 20 libri sul tema della salute, è soprattutto un ricercatore di nuovi percorsi di... Continua a leggere la Biografia di Christian Flèche

Dello stesso autore:

Credenze e Terapia

€ 15,20 € 16,00

Recensioni Clienti

4,79 su 5,00 su un totale di 14 recensioni

  • 5 Stelle

    85.71%
    86%
  • 4 Stelle

    7.14%
    7%
  • 3 Stelle

    7.14%
    7%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Ettore

  Acquisto verificato

Voto:

L'autore con chiarezza e semplicità illustra la relazione tra sviluppo embrionale, significato funzionale di ciascun organo e quindi relazione esistente tra i sintomi che possono comparire in ciascun distretto corporeo con i traumi che hanno coinvolto la funzione vitale di quell'area. Rispetto a molti altri testi sull'argomento l'ho trovato uno dei più chiari e scorrevoli nella lettura.

claudio colizzi

  Acquisto verificato

Voto:

Sono convinto che la malattia è un grande messaggio, a volte pesante, che il corpo ci manda dopo che non abbiamo ascoltato i tanti piccoli messaggi inviateci. Merita un'attenta lettura.

Leonardo

  Acquisto verificato

Voto:

Consiglio questo libro a chi vuole avvicinarsi ad un metodo rivoluzionario che capovolge tutto il pensiero che abbiamo avuto finora sulla malattia. Jung diceva che «la malattia è lo sforzo che fa la Natura per guarire».

Balugani

  Acquisto verificato

Voto:

Libro da leggere, più conosci ed esplori più ti liberi da preconcetti e schemi abitudinari che limitano la tua evoluzione. Scoprire e sperimentare.

Rosanna

  Acquisto verificato

Voto:

Libro che riporta con semplicità e testo scorrevole una visione ampia e dei conflitti biologici che ci creano malesseri e patologie e illustra anche molti processi utili alla lettura dei messaggi che il nostro corpo ci invia al fine di cambiare stile di vita per raggiungere la nostra salute fisica e mentale Consigliato!

Caricamento in Corso...