I Kata Shotokan

Dopo la cintura nera in 2600 disegni, studio e pratica vol.2

Fiore Tartaglia

-15%
I Kata Shotokan

  Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 16,58 invece di 19,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 144
  • Formato: 17x24
  • Anno: 2015
  • Sconto

Il fine ultimo del Karate-do non è la vittoria o la sconfitta... In questo secondo volume, Tartaglia presenta tutti i kata fino al primo dan attraverso un’impaginazione grafica che cerca di... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 17 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Il fine ultimo del Karate-do non è la vittoria o la sconfitta...

In questo secondo volume, Tartaglia presenta tutti i kata fino al primo dan attraverso un’impaginazione grafica che cerca di rispondere alle più importanti domande tecniche che possono sorgere durante lo studio.

Per una chiara esposizione grafica del kata, ad esempio, è fondamentale che l’esecuzione dello stesso sia vista sempre dallo stesso punto d’osservazione e, per evitare dubbi nelle posizioni frontali, in diversi casi è presente un ulteriore disegno di una veduta laterale della tecnica.

Sempre per rendere nel modo più chiaro possibile i kata, all’inizio del libro è stata inserita una legenda che illustra i simboli utilizzati permettendo di riconoscere velocemente il modo di eseguire le tecniche.

I kata spiegati sono: Tekki nidan, Tekki sandan, Bassai shô, Kankû shô, Jitte, Gankaku, Chinte, Ji'in, Nijû shi ho, Sôchin, Wankan, Meikyô, Gojû shi ho dai, Gojû shi ho shô, Unsu.

Autore

Fiore Tartaglia è nato ad Eboli, in provincia di Salerno, nel 1955. Ha Iniziato la pratica del karaté a 16 anni. Dopo il conseguimento della cintura nera nel 1979 ha aperto una palestra di judo e karate insieme a due suoi amici. Verso la fine del 1960 si è trasferito in Germania, nei pressi di Stoccarda, dove ha proseguito la sua attività di karateka In una palestra della zona. Negli anni successivi si è incaricato di un corso di karate all'interno della suddetta palestra. Oggi è quarto dan, esaminatore federale del DKV (Deutscher Karaté Verband), pratica ed Insegna il karate nella propria palestra. Dal 1952 lavora come disegnatore grafico in Germania, professione che dal 1955 pratica in una propria agenzia pubblicitaria (SpectraDesign & Fotografie), nella città di Goppingen.


Torna su
Caricamento in Corso...