Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

I Miei Animali e l'Altra Famiglia

Una storia vera che commuove e incanta

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una bellissima storia di crescita che coinvolgerà tutti i lettori che amano gli animali e le storie vere. Un percorso di formazione commovente, divertente e coraggioso, narrato in modo magistrale dalla protagonista.

Clare Balding è cresciuta in una famiglia non comune. Il padre, americano, è stato un famoso allenatore di cavalli da corsa, mentre la madre era un'aristocratica inglese.

Clare ha imparato presto che, nella sua famiglia anaffettiva, lei veniva dopo molte altre priorità. Ha allora scelto come suoi maestri e compagni di vita gli animali che riempivano la grande tenuta avita, in special modo i suoi preferiti: cavalli adulti, giumente e puledri, pony, cani di tutte le taglie e razze, cuccioli in crescita come lei.

Nel libro ci racconta come sia stata proprio questa famlglla allargata che le ha insegnato tutto sulla vita: l'amore, la perdìta, la tristezza, la gioia, l'aggressività, la dolcezza, la sconfitta, il recupero.

"Ho trascorso gran parte della mia infanzia pensando di essere un cane. Dagli animali ho imparato ad amare e a essere amata. Cani e cavalli erano la mia famiglia e i miei amici più cari. Questa storia è la loro tanto quanto è la mia" 

Un modo di dire ricorrente in famiglia era: "Le donne non sono persone". Clare ha dimostrato che non è affatto vero e ha fatto sentire la sua voce. Ma solo dopo aver avuto la certezza che aveva qualcosa di importante da raccontare.

AUTORE

Clare Balding laureata a Oxford in Letteratura inglese, giornalista e presentatrice sportiva inglese, è stata il volto della BBC nelle ultime 5 Olimpiadi e Paraolimpiadi. Nel 2009 ha sconfitto un cancro alla tiroide. Vive a Londra con la sua compagna Alice Arnold, un terrier tibetano ribelle di nome Archie e un gatto, di cui poco le importa, chiamato Itty. Ha ottenuto premi giornalistici internazionali di ogni tipo e con questo libro ha vinto nel 2012 il premio per la migliore «Biografia/Autobiografia dell'anno» del National Book Awards,

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su