Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

I Nativi Americani

Miti e leggende

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 18,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 302
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2014

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Lewis Spence in questo grande classico ci apre le porte del mondo dei nativi americani: religione, tipo di vita, usi e costumi, tradizioni e leggende.

Il mondo dei nativi americani è reso attraverso la narrazione del mito delle tribù dell'intero Nord America e illustrato in tutto il suo fascino grazie a contributi eccezionali come un glossario degli dèi, degli spiriti e degli esseri mitici della Nazione. Quali sono le divinità alle quali gli Indiani intonano canti propiziatori? Qual è l'origine dei totem?

A queste e a tante altre domande Spence risponde con uno stile vivace unito all'esattezza delle ricerche storiche.

I nativi americani traccia infatti un percorso ideale nel tempo e nello spazio per farci conoscere un mondo antico fatto di tradizioni, costumi e usanze sociali che si sono sviluppate in relazione al territorio e al rapporto con la natura.

Questo ne fa un volume di riferimento imperdibile sia per gli appassionati del genere che per i neofiti.

AUTORE

Lewis Spence, 1874-1955, è stato un giornalista scozzese esperto in occultismo e storia del Nord America. Durante la sua carriera ha pubblicato oltre quaranta saggi, assumendo cariche di alto prestigio come, tra le altre, quella di vicepresidente della Scottish Anthropological and Folklore Society.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 22 giugno 2014

Lewis Spence, evidente appassionato di mitologia, ci accompagna in questo viaggio curato nei particolari eppure facilmente comprensibile anche per i meno esperti. È davvero difficile non restare ammaliati se posti di fronte a fotografie che ritraggono un qualche Toro Seduto di turno, tanto che le tavole illustrate sono di ottimo supporto al testo: i mocassini o Penna Bianca ora si rendono davvero indelebili, anche se si chiudono gli occhi. Apprezzabile la scelta di suddividere i capitoli tra le varie tribù, proprio per cercare di tracciare confini in quello che per noi occidentali è un insieme indistinto. Ciascun mito e ciascuna leggenda sono completamente dedicati a quella parte di popolo che noi riassumiamo con l’espressione “Indiani d’America” e che almeno durante la lettura di queste pagine diventano invece tanti popoli; che talvolta convivono in tempi di pace, o in altre si combattono vestiti di piume con archi e frecce. Per raccomandarne la lettura potremmo dire “Hokahe” che tradotto, significa appunto “Andiamo, è ora di cominciare”.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su