Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

I Neuroni della Lettura

-15%
I Neuroni della Lettura

  Clicca per ingrandire

Come fa un cervello da primate come il nostro a imparare a leggere? Che cos'è la dislessia? Ci sono metodi di insegnamento della lettura migliori di altri? A queste domande risponde Dehaene... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 29 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Come fa un cervello da primate come il nostro a imparare a leggere? Che cos'è la dislessia? Ci sono metodi di insegnamento della lettura migliori di altri?

A queste domande risponde Dehaene guidandoci con la consueta maestria nelle conquiste più recenti delle neuroscienze e mostrandoci che nel corso dell'evoluzione l'acquisizione della lettura è stata lenta, parziale e non priva di difficoltà, come indicano i ripetuti scacchi cui vanno incontro i bambini.

Tutto questo ha un valore non solo teorico ma anche pratico, soprattutto in vista di una nuova pedagogia.

Autore

Stanislas Dehaene, uno dei più brillanti scienziati cognitivi, è titolare della cattedra di Psicologia cognitiva sperimentale al Collège de France.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Mario - 9 dicembre 2009

Uno straordinario viaggio attraverso neuroni e cultura, tra processi neurofisiologici e prestazione. L'autore dimostra come la lettura e la scrittura siano state condizionate da circuiti neuronali preesistenti, utilizzati ad altri scopi e "riciclati" per permettere l'attivazione di una competenza che a sua volta genera nuovi circuiti e nuova cultura. Vengono presentate le più recenti scoperte delle neuroscienze al fini di costruire ponti e nuovi percorsi di ricerca e, anche, di applicazioni operative nella psicologia, nella pedagogia e, perfino, nella didattica. Un testo essenziale per chi si occupa di didattica di letto-scrittura e per chi si occupa delle difficoltà ad essa connessa, a cominciare dalla dislessia. Un libro che dimostra come le conoscenze più tecniche possano essere presentate in una forma discorsiva, accattivante, in alcuni punti, addirittura affascinante.

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...