I Tempi dell'Attesa

  Clicca per ingrandire

I Tempi dell'Attesa

Come vivono l'attesa dell'adozione il bambino, la coppia e gli operatori

Antonio D'Andrea

  • Prezzo € 16,00

    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore

  • Tipo: Libro
  • Pagine: 96
  • Formato: 15,5x23
  • Anno: 2000-2013

Questo libro vuole aiutare a comprendere la specificità dell'esperienza adottiva e ad affrontarla serenamente senza rigidità. In particolare, per una buona riuscita nell'adozione di un figlio, è... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 16 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Questo libro vuole aiutare a comprendere la specificità dell'esperienza adottiva e ad affrontarla serenamente senza rigidità.

In particolare, per una buona riuscita nell'adozione di un figlio, è fondamentale il tempo dedicato ai preparativi. Nel processo di adozione, questo tempo è "il tempo dell'attesa": il periodo che va dalla decisione della coppia all'incontro con il bambino.

Nella prima parte di questo libro un po' singolare, c'è la storia di Martina, un'ipotetica bambina di sei anni che vive l'attesa di essere adottata. Nel racconto incontra un adulto disponibile, il "Costruttore di Ponti", che l'aiuta, appunto, ad esplicitare le sue preoccupazioni, paure, fantasie, sogni e aspettative.

Il messaggio di Martina è un invito ai futuri genitori per trasformare il tempo dell'attesa in un processo di maturazione e di crescita, per loro e per l'intero sistema parentale allargato.

Nella seconda parte del libro, tale messaggio diventa oggetto di riflessione sistematica per tutti i protagonisti coinvolti nel "tempo dell'attesa": il bambino, i genitori, gli operatori.

Autore

Antonio D'Andrea, psicologo, psicoterapeuta familiare, lavora nel Centro di Salute Mentale di Formia (Azienda Sanitaria Locale di Latina), dove è responsabile di un servizio di terapia familiare. Collabora con il Tribunale dei Minori di Roma, per il quale ha svolto attività di consulenza e valutazione delle coppie aspiranti all'adozione. Didatta dell'Accademia di Psicoterapia della famiglia di Roma.


Torna su
Caricamento in Corso...