Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 63 punti Gratitudine!


I Rosacroce

Storia Dottrine Simboli. Due volumi.

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Rosacroce è il nome di una confraternita di mistici e ricercatori spirituali la cui origine si fa risalire al secolo XIV, ma che ebbe notevole influenza nella Germania del secolo XVII, e, successivamente, in tutta Europa. Ancora oggi alcune società segrete e ordini iniziatici rivendicano la propria appartenenza all'Ordine dei Rosa-Croce.

Completando, in opera unica, il fondamentale testo sui Rosacroce di Jean-Pierre Bayard, questo volume vede riuniti per la prima volta in edizione italiana - tradotti direttamente dagli originali in lingua tedesca - i tre testi fondamentali della dottrina Rosacroce, considerati e definiti fin dal loro primo apparire, nel secolo XVII, i "Manifesti Rosacroce".
In tali testi sono raccolti in forma, in gran parte simbolica e figurata, i fondamenti su cui poggia l'edificio della Confraternita. È noto infatti che i procedimenti alchemici e il linguaggio ermetico sono caratteristiche proprie della Rosa-Croce e l'interpretazione ne è alquanto complessa. Autore delle tre opere è Johann Valentin Andreae, nato a Tubinga nel 1586 e moto nel 1654. I libri vengono pubblicati, rispettivamente: la Fama Fraternitatis nel 1614 a Kassel; la Confessio Fraternitatis nel 1615 a Francoforte sul Meno; Chymische Hochzeit Christiani Rosenkreuz: Anno 1459; nel 1616 a Strasburgo. Il lettore italiano fino ad oggi doveva ricorrere a traduzioni in lingua inglese o in lingua francese, nonché a frammenti riportati o riassunti in lingua italiana dei suddetti testi, o a pubblicazioni incomplete. Questa accurata edizione integrale permette finalmente di disporre direttamente delle opere stesse, con un apparato introduttivo e critico minimo ma indispensabile per la collocazione storica e l'interpretazione del simbolismo dei testi. Riemerge così nella sua purezza e nella sua essenza originaria la dottrina fondamentale che ha dato vita ad una delle più importanti organizzazioni di ricerca spirituale di ogni tempo.

AUTORE

Jean-Pierre Bayard (7 febbraio 1920-5 marzo 2008) è autore di ben venticinque opere dedicate ai Simboli (tra cui la Simbologia del Fuoco, del Caduceo, del Mondo sotterraneo ecc.) dense di argomenti iniziatici, di leggende e di folklore di ogni parte del mondo. Di professione ingegnere, si è tuttavia dedicato con passione a studi di tipo esoterico e iniziatico, conseguendo anche una laurea in lettere, con specializzazione in studi massonici, all’Università della Haute Bretagne. È stato uno studioso di notevole rigore, e nei suoi numerosi articoli, libri e conferenze unisce a una grande spiritualità una ricerca continua della conoscenza iniziatica.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 3 dicembre 2015

Per iniziare come si deve uno studio approfondito e mistico del movimento esoterico dei Rosa+Croce: vi sono i tre testi base della confraternita e una corposa esegesi del pensiero immenso di questi ultimi "filosofi d'Ermete".

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA