Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 20 punti Gratitudine!


I Segreti del Codice Da Vinci

Guida non autorizzata a fatti, personaggi e misteri del Codice

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

«Il Codice Da Vinci» è diventato in tutto il mondo un fenomeno editoriale. E, quel che è più importante, la storia raccontata da Dan Brown ha introdotto milioni di lettori in un mondo magico e misterioso dove si trovano idealmente riuniti Maria Maddalena e i re merovingi, Leonardo da Vinci e i Templari, un sedicente Priorato di Sion, il Vaticano, l'Opus Dei e il Santo Graal.
La scena si sposta rapidamente dal «cuore» del Louvre a Londra, a una remota cappella scozzese, ma anche altri luoghi sono in qualche modo evocati: il Tempio di Gerusalemme, per esempio, o Rennes-le-Château.

Ma in che misura il romanzo è storicamente attendibile e dove invece altera i fatti a vantaggio della finzione narrativa? Cosa c'è di vero, di verosimile o di probabile, e che cosa è soltanto frutto della brillante fantasia dell'autore?

Questo libro - che soltanto in Inghilterra ha venduto oltre 250.000 copie - si propone di eliminare ogni equivoco, rispondendo a domande quali:
- È realmente esistita una società segreta conosciuta come Priorato di Sion?
- Perché un tempo si è creduto che la proporzione divina rivelasse la mano di Dio?
- Quali sono le teorie più recenti sulla vera natura del Santo Graal?
- Qual è il significato degli enigmi nascosti nei nomi dei personaggi?

Guida non autorizzata a fatti, personaggi e misteri del Codice da Vinci è uno strumento prezioso per i molti appassionati del romanzo, e per tutti coloro che nutrono interesse per la straordinaria verità che si cela dietro alla leggenda del Graal. Questo libro non è stato approvato, autorizzato o avallato da alcuna persona coinvolta nella creazione o nella produzione di «Il Codice Da Vinci».

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 24 novembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

breve ma di carattere e per chi ha etti i codice da vinci puoò aiutare a capire cose che a primo impatto non percepisci pienamente... competa la lettura del capolavoro di DAN BROWN

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 settembre 2008

Devo dire di non aver letto il libro ma ho visto il film e mi è piaciuto tantissimo. La cosa che non capisco e perchè la chiesa avrebbe dovuto nasconderci il possibile matrimonio con Maria Maddalena e il nascere di un bambino da loro. Non ci vedo niente di male e se la chiesa ci ha nascosto questo quando si scoprirà la verità qualunque essa sia sarà un putiferio che non finirà mai. Inoltre nn vedo come la possibile discendenza di Gesù possa in qualche modo intaccare la nostra fede. A quei tempi Gesu' era un uomo come tanti e come tutti gli altri non mi stupisco che si sia voluto sposare e fare figli. Per il quadro di Leonardo, penso che quella storia del santo gral che sarebbe Maria Maddalena sia vera e che la persona a fianco a Gesu' nel quadro sia una donna, e poi nel film facevano vedere k quella persona a fianco a Gesu', cambiando posizione appariva appoggiata con il capo nella spalla di Gesu'... Spero che la chiesa ci dica la verità xk abbiamo il diritto di saperlo. Comunque ho 14 anni scusate se ci saranno degli errori di ortografia ma vado di fretta. Leggete il libro ma dopo guardate anke il film vorrei tanto parlare con Dan Brown. ciao

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 agosto 2008

E' un libro nel complesso interessante.
Articolato come un indice alfabetico, questo libro spiega e commenta luoghi, personaggi, oggetti e quant'altro emerge dalla pubblicazione di Dan Browne.
E' un volume che consiglierei a quanti si siano appassionati alla lettura di questo thriller e vogliano approfondire, in chiave storico-culturale, i molteplici aspetti del romanzo che ne hanno decretato il successo.
In particolare, mi è piaciuta l'autonomia dell'Autore nel mettere in discussione le teorie proposte da Dan Browne, che non rappresentano in alcun modo una verità assoluta e accertata, ma solo un'interpretazione, nemmeno originale in quanto tratta da precedenti lavori sull'argomento, sia pure esposta in termini avvincenti e coinvolgenti.
Ci sono anche varie immagini fotografiche di quadri, disegni e strutture architettoniche richiamate più volte nel contesto del libro e che aiutano il lettore a farsi un'idea più precisa delle descrizioni contenute nel romanzo.
Per chi volesse corrispondere con me, ecco la mia mail: alfocentauri chiocciola tiscali punto it

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 aprile 2006

Non ho mai letto un libro tutto di un fiato come ho fatto con il Codice da Vinci: mi è piaciuto molto,intrigante e appassionante!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 febbraio 2006

Lettura gradevolissima e intrigante, l'ho letto in 3 giorni.
Poi ognuno è e DOVREBBE essere libero di pensare quello che gli pare.
Questa caccia alle streghe da parte della chiesa cattolica non è paura? dopotutto è solo un romanzo...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 ottobre 2005

Ho letto il Codice da Vinci e devo dire che l'ho trovato estremamente interessante. Vorrei capire perchè la chiesa è così contraria se lo ritiene un prodotto di pura fantasia... Non sarà che si sente minacciata da una eventuale presa di coscienza da parte dei cristiani cattolici?

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 marzo 2005

Sto per terminare il "Codice da Vinci", e non credo che non mi darò pace finchè non terminerò quelle pagine! La cosa che mi spiace è non avere una bibliografia disponibile per approfondire gli argomenti trattati!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 febbraio 2005

Ho letto il libro di Dan Brown con estremo interesse nonostante appartenga ad un genere che generalmente non mi attira. Trovo che sia un thriller stupefacente, creato con un accentuato ingegno e inventiva. Mi hanno interessato in particolar modo gli argomenti trattati "nell'indagine dei due protagonisti"... Lo ammetto, sono cattolica, ma non credo molto nell'istituzione della chiesa. Trovo che la maggior parte delle osservazione fatte dal protagonista siano del tutto fondate. La cosa più spiacevole è stato vedere vari articoli che "si spingono" accanitamente contro le tesi del libro, come la possibilità che Gesù fosso sposato con Maria Maddalena e che avesse "seminato" la sua prole in questo orribile e impuro mondo! A mio parere Gesù era un uomo come tanti, fatto di carne e come tale si è comportato, professando le sue idee di virtù e fratellanza... Comunque comprate il libro!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 febbraio 2005

Ho letto il libro, praticamente in tre giorni, e l'ho trovato estremamente interessante. L'unica nota negativa, credo , sia la scarsa bibliografia riguardo le fonti. Ecco, a rigor di verità, credo che dovremmo andare oltre la narrazione e puntare su una più solida verità storica, e lottare nel nostro piccolo contro tutte le pretese verità che fin da piccoli ci inculcano.Infine, ho sempre pensato ed apprezzato Gesù come un uomo forte, genuino, e soprattutto cultore della vita,ma quella vera, non quella dei cieli!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 gennaio 2005

Credo che "Il Codice da Vinci" di Dan Brown sia uno dei libri più belli e appassionanti che abbia mai letto!Dalla storia affascinante, è un libro che mi ha emozionato e coinvolto nella lettura come nessun altro libro mai aveva fatto prima.Dalla sublime intelligenza di Saunière e i suoi "giochetti" ,alla magia di un Genio come Leonardo da Vinci,alla sconvolgente verità su Gesù Cristo...questo è un libro da leggere tutto in un fiato...io ho fatto così...in 4 notti era già tutto finito!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 dicembre 2004

Fa molto riflettere. Una scrittura che scorre e cattura.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su