-15%
I Vangeli per Guarire

  Clicca per ingrandire

I Vangeli per Guarire

Lo straordinario potere del mito cristiano - Nuova edizione

Alejandro Jodorowsky

  • Prezzo € 9,78 invece di 11,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 470
  • Formato: 12,5x19,5
  • Anno: 2003-2009
  • Sconto

Questo libro ci insegna a guardare alla Buona Novella con occhi nuovi, e ci spiega come dalla lettura dei Vangeli possa nascere una conoscenza che arricchisce le nostre vite, cambiando ìi nostro... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 2 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 10 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione ebook

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Questo libro ci insegna a guardare alla Buona Novella con occhi nuovi, e ci spiega come dalla lettura dei Vangeli possa nascere una conoscenza che arricchisce le nostre vite, cambiando ìi nostro modo di vivere, muoverci, pensare, sentire, camminare, invecchiare e morire. Per sempre.

Le storie narrate nei Vangeli rispecchiano esigenze assolute, immutabili del cuore umano. Qualcuno si è appropriato dei Vangeli per svigorirli e alterarli, ma proprio nel mondo di oggi, dominato dall'egoismo, dal materialismo, dalla mancanza di valori, dobbiamo riappropriarci di questi testi, imparare a guardarli con occhi scevri da pregiudizi e restituire loro la purezza originaria e la ricchezza sorgiva.

Un compito necessario non solo per i credenti, ma per tutti, purché sappiano ritrovare nel "mito" evangelico il fondamento della società, della verità, della vita emotiva: in una parola dell'essere umano.

Autore

Alejandro Jodorowsky - Foto autore

Alejandro Jodorowsky, nato nel Cile del Nord nel 1929; figlio di immigrati ebreo-ucraini, si trasferì a Parigi dal 1953, dove fondò con Fernando Arrabal e Roland Topor il movimento di Teatro "Panico".

Oltre che direttore di teatro, Alejandro Jodorowsky è autore di pantomime e pièce teatrali, di romanzi e libri di fumetti, ma la notorietà di Jodorowsky è dovuta soprattutto ai suoi film, dei quali ricordiamo Il paese incantato, dall'omonima opera di Arrabal, El Topo, La montagna sacra, Santa sangre-Sangue santo e Musikanten.

La parola panico (riferita al Teatro e spesso ricorrente nei suoi scritti) indica che l'ordinario della nostra vita può essere improvvisamente interrotto e stravolto a causa di avvenimenti stra-ordinari. Jodorowsky, attraverso le sue opere, ha sempre provato a “combattere” l’abitudine e la scontatezza, anche nell’affrontare i cambiamenti. Secondo la sua visione e i suoi insegnamenti quando accade qualcosa di spiacevole, bisogna essere pronti a tramutare la nostra condizione in qualcosa di positivo.

Negli anni ‘60 conosce una sorta di santona, Paquita, e resta affascinato dal suo modo di condurre le persone alla guarigione, quantomeno a quella psicologica.

In sostanza, durante gli incontri con i pazienti, la guaritrice era in grado di catturare la loro mente, portandola ad osservare i problemi da una diversa prospettiva. Jodorowsky, così come racconta nei seminari e nei suoi libri di fama mondiale, sposava appieno questa concezione: il condizionamento psicologico positivo implica una predisposizione migliore nell’affrontare gli affanni della vita. Infatti le persone che si rivolgevano a Paquita, si suggestionavano a tal punto da trovare da sole la forza di  reagire per migliorare la propria condizione in relazione ad un determinato problema.

Questo è ciò che Jodorowsky chiama “psicomagia”, che approfondisce nei suoi studi e nei suoi interessantissimi libri.

La concezione di Jodorowsky di psicanalisi e il suo modo di entrare in contatto con l’inconscio piuttosto sui generis, non trova una reale collocazione nelle scuole di pensiero convenzionali. Egli stesso, infatti, non si definisce psicanalista ma psicomago.

Il suo modo di affrontare (e far affrontare) i problemi punta proprio all’assunzione di una visione e un atteggiamento che vada al di là di qualsiasi consuetudine. Per superare un problema con maggiore serenità a volte è sufficiente vederlo con occhio diverso e, magari, considerarlo come un’opportunità e un momento di crescita. Ciò che libera dall’abitudine è l’atto poetico, ovvero l’azione che porta alla novità, al cambio di rotta, alla sperimentazione di come noi stessi reagiamo dinanzi all’imprevisto. Condurre una vita piatta, senza stimoli, equivale ad atrofizzare persino il nostro pensiero.  

Anche negli spettacoli di cabaret Mystique che tiene a Parigi, Jodorowsky esercita la sua psicomagia facendo assistere al pubblico, non solo ad uno show, ma anche ad una sorta di terapia di gruppo, nella quale ognuno ha la possibilità di partecipare attivamente. Gli spettatori, persino quelli più scettici, scoprono alcuni lati del loro essere di cui non erano mai venuti a conoscenza prima di quel momento.

Jodorowsky è una mente intrigante sotto ogni punto di vista. Il suo eclettismo e le sue nuove visioni della vita e della psiche umana affascinano persone di qualsiasi provenienza, età e sesso.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Matteo - 10 gennaio 2018

Veramente un gran bel libro profondo ed emozionante. Ti aiuta a vedere qualcosa che rimane in disparte ma è sotto gli occhi di tutti.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Daniela - 2 febbraio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

È un libro poetico. Un libro che mostra un volto diverso del cristianesimo, piú aperto e meno colpevolizzante. Jodorowsky è un autore da leggere, meditare e rileggere.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Francesco Livi - 4 settembre 2016

Scrivendo ad un amico che mi ha prestato il libro gli ho manifestato il mio pensiero così: E' originale e poetico, autentico nella sensazione soggettiva del suo autore. Forse scandalizzerebbe molti, ma me no! E' bello, forse proprio quello che l'autore voleva e il "Bello" è molto, ma molto, vicino al Vero! Ne consiglio la lettura a tutte quelle persone che hanno del Cristianesimo una visone cupa. moralista, legalista e bigotta:farà loro molto bene e li riavvicinerà alla fede. Certo l'autore non è un biblista nè un teologo, ma è un poeta, e come tale un mistico.Ma anche un teologo, come io sono, ha da fare pochissime osservazioni. Il libro coglie l'essenziale, pone problemi e quindi invita ad una nuova riflessione ma - cosa più straordinaria - fa del Vangelo quello che realmente è: un' opera che conquista, che affascina e che parla al cuore più che alla mente!

 Commenta questa recensione

Scritto da: Alessandro - 18 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Niente da dire, il grande maestro Jodorowsky rivisita il mito cristiano evocandone una funzione guaritrice. Con la presa di coscienza e la rivalutazione di figure imponenti dei vangeli, Jodorowsky aiuta a trovare il proprio Dio interiore. Consigliato naturalmente a chi vuole risvegliarsi interiormente

 Commenta questa recensione

Scritto da: Matteo - 16 luglio 2016

un libro spettacolare, un'utile e moderna interpretazione del testo sacro cattolico che apre la mente, il cuore e la creatività rivoluzionando concetti da sempre indotti dalla cultura sociale carichi di chiusure mentali e taboo, una rivoluzione profonda di tanti punti di vista che ci hanno da sempre condizionato, l'autore riesce a trovare descritti nel testo sacro consigli sul raggiungimento di uno stato di felicità perenne, attraverso la scoperta del Dio Interiore di ognuno di noi, consigli per la guarigione di se stessi e degli altri. Un libro esoterico fondamentale per lo studio della cultura cristiana e dei punti in comune tra quest ultima e le altre culture filosofiche sacre

 Commenta questa recensione

Scritto da: Maria - 10 maggio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Tutti i libri di Jodorosky sono parecchio affascinanti e mi sono sempre piaciuti tutti, anche se li trovo un tantino complicati, per certi versi, esattamente come lui, l'autore. Per apprezzare le opere di jodorosky ci vuole una mente aperta e accogliente. Questo a differenza degli altri, è un pochino più lineare. Bello!

 Commenta questa recensione

Scritto da: Armando - 30 novembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Grande aspettativa, scarso risultato. Gli amanti dell'autore non se lo perderanno, ma per chi non lo conosce non è consigliabile partire da questo testo. Lungo e poco chiaro.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Ines Manca - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

I Vangeli per Guarire e' un libro non letto, l'ho acquistato su richiesta di un'amica alla quale l'ho regalato, dovro' leggerlo perche' Jodorowsky e' da leggere!....

 Commenta questa recensione

Scritto da: Roberto - 13 febbraio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

ho regalato questo libro ad un parente che ha subito un grave lutto e mi sembrava essere un testo adatto per riaccendere la Fede che sembra venir meno in questi momenti più difficili. non posso dire niente su ciò che c'è scritto ma spero che sia d'aiuto.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Giuseppe - 10 novembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimo libro, da leggere e meditare

 Commenta questa recensione

Scritto da: Emanuela - 13 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

mi e'stato consigliato da una mia amica che mi sta aiutando molto...incredibile,lo sto leggendo avidamente.....

 Commenta questa recensione

Scritto da: Silvia - 19 febbraio 2013

Uno sguardo meraviglioso e completo sui vangeli, per niente usuale, ma molto profondo. Da leggere e rileggere per poter cogliere tutte le sfumature dell'interpretazione di Jodorowsky. Un libro diretto al cuore e all'anima, consigliato a tutti gli interessati dell'argomento e anche a chi vuole per la prima volta approcciarsi ai testi sacri perchè la lettura è molto semplice e diretta.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Barbara - 11 settembre 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Meraviglioso. Coinvolgente.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Vitali - 22 giugno 2012

Eccezionale. Non scrivo oltre.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Domenico - 17 giugno 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro "nutriente". A tratti forse un po' troppo fantasioso, ma fa parte del gioco. A tratti diventa denso, meravigliosamente ancorato alla realtà, apre nuove finestre di interpretazione e lettura del vangelo che aiutano a sentirlo sempre più moderno e attuale. Consigliato!

 Commenta questa recensione

Scritto da: Laura - 13 giugno 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Sto leggendo avidamente questi Vangeli che mi consentono di ripercorrere i Vangeli con l'ausilio di richiami molteplici al Vecchio Testamento e di osservazioni di straordinario interesse dell'Autore. Egli ha l'intento di provare che i Vangeli canonici in se stessi contengono messaggi di rilievo rivoluzionario se letti con cuore aperto e testa libera da condizionamenti sbagliati. Essi contengono i segreti per guarire nel profondo il nostro spirito e di conseguenza le malattie della psiche e del corpo. Ne sono entusiasta. Mi rammarico di avere scoperto questo Autore solo in queste settimane!

 Commenta questa recensione

Scritto da: Daniela - 9 giugno 2012

Una visione scenografica della vita di Cristo, dove tu sei co-protagonista e conosci, capisci, vivi ogni cosa da dentro. Dietro le quinte e coinvolto in scena, dove scena è l'universo intero; palpitante di vita, nutrito di eterno; terreno e trascendente, materiale ed etereo, contenente e contenuto, plasmi te stesso in una creatura nuova, senza più paure, senza più limiti, niente e tutto in una sola carne.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Federica - 26 febbraio 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

bellissima lettura! Jodorowsky si distingue per la genialità dell'interpretazione dei simboli e della costanza di raccordo tra realtà e simbolo. Resto sempre affascinata dalla sua scrittura, apparentemente così semplice, ma sempre così profonda.. Lo consiglio a tutti quelli che lo hanno già incontrato o che vogliono scoprire la sua sensibilità!!

 Commenta questa recensione

Scritto da: Eliana Rossella - 5 ottobre 2010

Un libro appassionato, visionario e ricco di interpretazioni anche speculativamente sostenibili. Una lettura viva, verace e fortemente ispirata della vita dell'uomo sotto la luce di una realtà storicamente accettata della venuta di Cristo come salvatore.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Maria Teresa - 23 maggio 2009 Acquistato sul Giardino dei Libri

Alejandro Jodorowsky prende per mano il lettore ma non lo guida, lo invita con maestrìa - di profondità d'intenti - a vivere con il proprio Intimo Sé e, ciò, per tutta la lettura del testo. E' Qualcosa di indicibile descrivere come ogni parola di questa intensa Opera riporti il lettore automaticamente al Suo -proprio - Maestro Interiore: quello che ognuno, più o meno consapevolmente, ha già dentro di Sé. Mai libro lessi così accessibile, profondo, prezioso sotto mille e uno aspetto. Grazie Jodo! Un fraterno abbraccio a tutte/i

 Commenta questa recensione

Scritto da: sabrina - 8 gennaio 2007

Darei sicuramente 10 con lode a questo libro. Consigliato a tutti coloro che possiedono un anima ricettiva, senza preconcetti, e vogliono arricchire le proprie conoscenze, il loro cuore, il loro corpo e ........

 Commenta questa recensione

Scritto da: Daniele - 9 marzo 2006

Una lettura che riconduce alla fonte di ognuno di noi... Imperdibile!

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...