-5%
Iavè

  Clicca per ingrandire

Iavè

Il delirio segreto di Hitler

Massimo Citro

( 1 Recensione Cliente )

33° nella classifica Top 100 libri

  • Prezzo: € 19,00 invece di € 20,00 sconto 5%

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

“Iavè. Il delirio segreto di Hitler” di Massimo Citro è un romanzo storico che ritrae intimamente i protagonisti del nazismo e i loro retroscena, intrecciando la fanta­sia con fatti... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 19 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

0541 340567

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

“Iavè. Il delirio segreto di Hitler” di Massimo Citro è un romanzo storico che ritrae intimamente i protagonisti del nazismo e i loro retroscena, intrecciando la fanta­sia con fatti realmente accaduti, come il misterioso volo di Hess in Gran Bretagna, le deportazioni, l’eugeneti­ca, la guerra.

È ancora tutta un mistero la vita del vice di Adolf Hitler, Rudolf Hess.

  • Quali intese aveva col nemico per paracadutarsi inaspettatamente in Scozia durante la Guerra?
  • Da chi è stato ucciso a 93 anni e per quale motivo, dopo quasi mezzo secolo di assoluto silenzio in prigione?
  • Quali segreti non doveva rivelare?

Sarà un suo collaboratore a guidarci nel grottesco mondo del Terzo Reich, fatto di perversioni e ricatti, di sogni e deliri, di pulsazioni incestuose e riti esoterici.

Sullo sfondo di una tormentata Germania esoterica e nazista alla ricerca di se stessa, il giovane Siegfried Bauer, a sua volta alla disperata ricerca della propria identità sessuale, diventa segretario di Rudolf Hess.

Ma in realtà è una spia in preda a dubbi esistenziali, coinvolta nelle complesse trame dei servizi segreti inglesi.

"Iavè. Il delirio segreto di Hitler" è un romanzo storico che ritrae intimamente i protagonisti del nazismo e i loro retroscena, intrecciando la fantasia con fatti realmente accaduti, come il misterioso volo di Hess in Gran Bretagna, le deportazioni, l'eugenetica, la guerra.

È per realizzare il sogno di uno Stato ebraico in Palestina che certi banchieri e grandi industriali s'impegnano a manovrare Hitler nel suo delirio, portandolo a identificarsi nel dio biblico che perseguita gli ebrei per guidarli alla Terra promessa?

In un susseguirsi di colpi di scena, intrighi di spionaggio internazionale e contatti medianici con Eloihm, riuscirà Bauer ad accettare se stesso e a sopravvivere al Terzo Reich?

Smarrito nel dolore dei suoi amori arsi nell'Olocausto, comprenderà la portata dei segreti custoditi da Hess?

****************

Ecco cosa dice Massimo Citro Della Riva del suo libro:

"Come medico mi sono chiesto a lungo come potessero certi colleghi della Germania degli anni Trenta trasformarsi nei criminali che uccisero duecentomila bambini nella Aktion T4 di Berlino e dintorni, e in seguito nei campi di sterminio.

Ho cercato nei documenti storici e la ricostruzione mostra quei medici indottrinati da un Sistema di potenti forze finanziarie anglosassoni convergenti in interessi non soltanto economici (multinazionali farmaceutiche) ma soprattutto geopolitici di stampo eugenetico.

L'eugenetica nasce negli ambienti darwinisti e malthusiani della Royal Society e prevede la sterilizzazione e l'eliminazione fisica di quelli che erano definiti "scarti della società", ovvero storpi, malati di mente, ciechi, sordomuti, epilettici e poveri.

Sperimentata negli Stati Uniti su milioni di americani, fu poi perfezionata nella Germania nazista.

L'attualità del romanzo è nella constatazione che le stesse élite finanziarie di allora hanno ricostituito un Sistema che oggi porta avanti il disegno eugenetico di annientamento di buona parte dell'umanità in modi diversi, più o meno evidenti.

Violazione dei diritti umani e delle leggi, vaccinazioni di massa, imposizione di psicofarmaci ai bambini, epidemie ricorrenti, censura e altro ancora sono segnali di un nazismo che si sta imponendo con i TSO e i campi di concentramento per i dissidenti e con i gerarchi presentati come filantropi.

È importante che la gente impari a conoscere il Sistema e le sue origini storiche."

Dettagli Libro

Editore Verdechiaro Edizioni
Anno Pubblicazione 2019
Formato Libro - Pagine: 410 - 14x21cm
EAN13 9788866233534
Lo trovi in: Verità nascoste

Autore

Massimo Citro - Foto autore

Massimo Citro è Dottore in Medicina e Chirurgia, Dottore in Lettere Classiche e Specialista in Psicoterapia. Massimo Citro vive e lavora a Torino. Ricercatore scientifico e scopritore del TFF (Trasferimento Farmacologico Frequenziale), e fondatore e direttore del’Istituto di Ricerca "A. Sorti" (IDRAS). È socio del Club di Budapest, fondato da Ervin Laszlo, il due volte candidato al Premio Nobel per la Pace.

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Silvana 28 aprile 2019

  Acquisto verificato

Voto:

Un romanzo storico scritto con maestria. Splendido, affascinante, illuminante, di facile lettura e comprensione. Scritto per chi desidera conoscere "la verita'" sulla Storia. Un libro che chiunque dovrebbe leggere. Lo consiglio vivamente. Grazie, dott. Citro

Caricamento in Corso...