Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 23 punti Gratitudine!


Ibridazioni

Nuovi territori della scienza e della tecnica, dell’arte e della mente

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il termine “ibridazione” sta a indicare un rapporto stretto e una contaminazione tra organismi diversi.

L’ibrido è un essere che non ha ancora identità, presentando morfologie che non trovano corrispondenze nei nostri schemi di classificazione. Di qui il contenuto rivoluzionario e provocatorio dell’atto di ibridazione e la sua affinità con il concetto di arroganza (Hybris) del mondo greco. Ma il nostro tempo ha fatto dell’ibridazione l’idea portante, distruggendo quelle barriere che dividevano le categorie: uomo/animale, maschio/femmina, organico/inorganico, occidente/oriente, individualità/pluralità.

Oggi assistiamo a un incessante proliferazione di queste nuove creature. Possiamo anzi dire che questa mescolanza è caratteristica di molte indagini ed esperienze sia tecnico-scientifiche sia artistiche.

Il volume si suddivide in una prima parte di ricerca dell’ibrido in diversi campi del sapere – dall’antropologia alla letteratura, dalla scienza all’arte – e in una seconda sezione dedicata alle opere di artisti che hanno fatto del concetto di ibridazione il punto centrale della loro arte.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su