-5%
L'Idea di Musica Assoluta

  Clicca per ingrandire

L'Idea di Musica Assoluta

Carl Dahlhaus

  • Prezzo: € 18,05 invece di € 19,00 sconto 5%

    o 3 rate da € 6,02 senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità Immediata (consegna in 24/48 ore)

    Ordina entro

    Consegna stimata: giovedì 23 maggio

Introdotto da Wagner nel 1846, il termine 'musica assoluta' indica una musica scritta indipendentemente da qualsiasi possibile fine e impiego extramusicale, sia esso la messa in scena di un testo... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Potrebbero interessarti anche:

-5%
L'Estetica della Musica

€ 13,77 € 14,50

-5%
Musica Indiana

€ 12,25 € 12,90

-5%
Rock Memories - Volume 1

€ 21,85 € 23,00

-5%
Tutto è Suono

€ 19,95 € 21,00

-5%
Rock Memories - Volume 2

€ 21,85 € 23,00

-5%
Prima di Essere Religione

€ 30,40 € 32,00

-5%
Bach. Una Biografia Musicale

€ 51,30 € 54,00

-5%
Come Ascoltare la Musica

€ 17,10 € 18,00

-5%
Mi Amerò lo Stesso

€ 17,10 € 18,00

-5%
Con la Musica

€ 15,20 € 16,00

-5%
Se Ami Devi Amare Forte

€ 9,02 € 9,50

-5%
Battiato Io Chi Sono?

€ 14,25 € 15,00

-5%
Armonie Yoga

€ 17,86 € 18,80

-5%
Il Tao della Musica

€ 30,40 € 32,00

-5%
Musica dal Profondo

€ 17,95 € 18,90

-5%
Musica Medievale

€ 21,85 € 23,00

-5%
La Notazione Musicale

€ 32,30 € 34,00

-5%
Dell'Essenza della Musica

€ 33,25 € 35,00

Descrizione

Introdotto da Wagner nel 1846, il termine 'musica assoluta' indica una musica scritta indipendentemente da qualsiasi possibile fine e impiego extramusicale, sia esso la messa in scena di un testo teatrale, l'elevazione religiosa dell'ascoltatore, una mozione di determinati affetti, l'illustrazione di situazioni sceniche, teatrali o cinematografiche, o anche il semplice accompagnamento di attività quotidiane.

L'idea che in questo risieda la natura più vera, più autentica, più pura della musica costituisce il 'paradigma estetico' oggi dominante, ma in realtà questo è nato non più di due secoli or sono, e in contrasto con ogni concezione corrente della musica prima di esso.

Piuttosto che sondare sistematicamente questo tema, Dahlhaus, come è suo solito, pratica una molteplicità di rapide e penetranti incursioni da angolazioni molto diverse, storiche, filosofiche, sociologiche, tecniche, nel tentativo di non perdere le mille sfaccettature e la complessa pluralità di problematiche che rendono vivi e concreti i concetti estetici, concetti che per lo più vengono presentati, e quindi recepiti, come distanti e inutili astrazioni.

Dettagli Libro

Editore Astrolabio Ubaldini Edizioni
Anno Pubblicazione 2016
Formato Libro - Pagine: 207 - 15x21cm
EAN13 9788834017081
Lo trovi in: Musicologia

Autore

Carl Dahlhaus (1928-1989) è considerato da molti il massimo musicologo della seconda metà del Novecento. Laureato in studi musicali nel 1952 presso le università di Gottingen e Freiburg, è stato fino alla sua scomparsa professore ordinario di Storia della musica alla Technische Universitàt di Berlino. Ha lasciato un’imponente produzione scritta (25 libri, più di 400 articoli e 150 scritti minori), ed è stato il curatore responsabile della Richard-Wagner-Gesamtau-sgabe. I suoi temi principali (ma non gli unici) sono la storia della musica del diciannovesimo e ventesimo secolo,... Continua a leggere la Biografia di Carl Dahlhaus

Dello stesso autore:

L'Estetica della Musica

€ 13,77 € 14,50

nessuna recensione

Vuoi essere il primo a scrivere una recensione?

Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!
Caricamento in Corso...