Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 29 punti Gratitudine!


La Identificazione Proiettiva e la Tecnica Psicoterapeutica

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il concetto di identificazione proiettiva, sviluppato dalla Klein e applicato da Bion, Searles, Langs e altri, descrive il tentativo del paziente di costringere il terapeuta ad assumere un dato ruolo, allo scopo di controllare le proprie esperienze traumatiche. Il paziente non solo vede il terapeuta in modo distorto, ma lo forza a esperire se stesso conformemente a questa sua fantasia inconscia. Questo libro offre intuizioni illuminanti sull'identificazione proiettiva e illustra le tecniche analitiche che si accompagnano all'utilizzazione pratica di questo concetto.

AUTORE

Thomas H. Ogden una delle figure più in vista del campo psicoanalitico contemporaneo, è condirettore del Center for thè Advanced Studies of thè Psychoses, membro della facoltà del San Francisco Psychoanalytic Institute e supervisore e analista al Psychoanalytic Institute of Northern California.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 6 settembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimo libro: il concetto di identificazione proiettiva è molto complesso ed è molto difficile riuscire a rendersene conto quando se ne ha a che fare nella pratica clinica. Ogden, attraverso le sue chiarificazioni, riesce, senza dubbio, a rendere più 'maneggevole' il concetto.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su