Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 21 punti Gratitudine!


Il Bambino Nelson Mandela

Com'è iniziato il cammino verso la libertà

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 10,50
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 188
  • Formato: 12,5x18,5
  • Anno: 2014-2015

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una storia che si fa romanzo ma al tempo stesso racconta la Storia, nar­rata dalle parole avvincenti di Viviana Mazza e dalle immagini piene di sug­gestioni di Paolo d'Altan.

Questa è la storia di Rolihlahla, che nel­la lingua xhosa significa "colui che tira i rami dell'albero". Un gran combinaguai, insomma. E mai nome fu più azzeccato. Questa è la storia che una nonna su­dafricana racconta ai cinque nipoti. La storia di Rolihlahla, che correva su e giù per le colline a piedi nudi, por­tava il bestiame al pascolo e caval­cava gli asini.

La storia di Nelson, che stava per di­menticarsi di andare a scuola proprio nel giorno degli esami, perché gioca­va con Mackson.

La storia di Dalibhunga, "colui che promuove il dialogo", che affron­tò con coraggio la cerimonia d’ini­ziazione, andò lontano da casa per studiare, e una volta rubò il bestiame del reggente.

La storia di Rolihlahla Dalibhunga Nelson Mandela - Madiba, per il suo popolo - bambino fuori dal comune che divenne un grande uomo di pace e vinse il premio Nobel.

INDICE

  • Favole
  • C'era una volta
  • La scuola
  • Le ragazze
  • I bianchi
  • La notte in cui tutto cambiò
  • Il Grande Posto
  • Sedici anni
  • Oltre il fiume (Le scuole missionarie)
  • Riflessi (Fuga a Johannesburg)
  • Thembi Winnie
  • Zindzi (Robben Island)
  • Libertà
  • Ritorno a Qunu Epilogo
  • Cronologia
  • Glossario
  • Fonti
  • Ringraziamenti

AUTORE

Viviana Mazza è una giornalista del Corriere della Sera. Scrive per la redazione esteri, seguendo storie di donne e di uomini dall'Alaska al Pakistan. Nel 2010 ha vinto il Premio giornalistico Marco Luchetta dedicato ai bambini vittime della guerra. È stata tra le prime in Italia a raccontare con professionalità e passione la storia di Malala.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su