Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Il Codice Voynich

Il manoscritto che da secoli sfida l'umanità

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un manoscritto misterioso dal testo indecifrabile, dai disegni insoliti, dalla provenienza temporale e geografica sconosciuta, è quello che Claudio Poti analizza in questo saggio aggiornato ed esaustivo.

L'autore raccoglie le tesi interpretative che nel corso degli anni, dal 1912 (data del ritrovamento a Villa Mondragone, vicino Roma) ad oggi, sono state proposte da ricercatori e analisti di tutto il mondo, che hanno chiamato in causa Kircher, Leonardo da Vinci, Roger Bacon, Dee, Nostradamus, Silvestro II... proponendo ipotesi, su chi e perché sia stato scritto, straordinarie e talvolta al limite dell'incredibile ma in sintonia con lo stile misterioso del manoscritto.

Perché sono stati raffigurati animali, fiori e piante sconosciuti? Perché quei disegni di donne svestite e immerse in strane vasche comunicanti colme di liquido verde? Perché quegli inspiegabili diorami astrologici? Claudio Poti descrive testo e disegni, segue passo dopo passo la storia e il percorso del manoscritto dalla sua comparsa a Praga alla corte di Rodolfo II sino al suo arrivo alla Yale University, dove oggi è conservato sotto la sigla anonima di ms.408.

Questo libro non solo è un invito ad andare a vedere con i propri occhi i 116 "folii" non ancora decifrati, ma è anche uno stimolo a cimentarsi laddove hanno fallito C.I.A. e altri servizi segreti e a trovare la soluzione dell'enigma che il manoscritto con i suoi caratteri e i suoi disegni conserva.

AUTORE

Claudio Foti nato a Roma nel 1967, laureato in giurisprudenza, scrive e pubblica da oltre 15 anni. Inventore di mondi inquietanti, ricercatore delle verità che si celano dietro gli enigmi, i suoi articoli, appaiono, da oltre un decennio, sulle maggiori riviste dedicate al mondo del mistero.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 15 maggio 2015

Una lingua rimane sconosciuta finché un genio, magari per caso, scopre come decifrarla: il manoscritto in questione attende il suo saggio/folle scopritore affinché possa svelare il suo più profondo messaggio.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 luglio 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Non avevo mai, ma proprio mai saputo niente circa questo "famoso" manoscritto di Voynich. Va' detto che Voynich non è l'autore dello stesso, bensì uno degli ultimi possessori prima che venisse venduto all' Università di Yale. La sostanza è che questo manoscritto contiene immagini di creature mai viste e di un sacco di piante sconosciute, così come di immagini di galassie esistenti (ma viste dal basso) e la cosa singolare è che tutto il libro è scritto in una lingua sconosciuta, probabilmente cifrata, talmente inattaccabile che da quattrocento anni ha sconfitto chiunque abbia provato a decifrarlo. L'autore fa un grande riferimento a siti web, forum et similia per fondare le sue idee, il che onestamente non mi piace, va' pero' detto che è molto interessante anche se breve. L'unica pecca è che del fantastico manoscritto non ci sono che poche immagini, sarebbe stato interessante poterne vedere di più.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su